#126 - 13 aprile 2015
AAAAA ATTENZIONE - Cari lettori, questo numero resterà in rete fino alla mezzanotte di venerdi 15 febbraio, quando lascerà il posto al numero 236. BUONA LETTURA A TUTTI - Ora per voi : AMICI ANIMALI - Vivisezione: Nessuno scopo è così alto da giustificare metodi così indegni (A. Einstein) - Grandezza morale e progresso di una nazione si possono giudicare dal modo in cui tratta gli animali (Gandhi) - La compassione e l'empatia per il più piccolo degli animali è una delle più nobili virtù che un uomo possa avere (C. Darwin) - Fintanto che l'uomo continuerà a massacrare gli animali non conoscerà ne salute, ne pace (Pitagora) - Tra tutti gli animali l'uomo è il più crudele. E' l'unico ad infliggere dolore per il piacere di farlo (M Twain) - A forza di sterminare animali si è capito che anche sopprimere uomini non richiedeva grande sforzo ( E.da Rotterdam) . -
Poesia

Via Crucis

(ultime cinque stazioni)
antoniobruni.it
su immagini di Luigi Rincicotti

di Antonio Bruni

X
Le vesti strappate

Piumaggio e criniera
il muschio e le foglie
corteccia e pelliccia
i peli e le squame
bellezza e ricchezza
di vita selvaggia

la veste provvede
riparo e decoro
emblema di stato
occulta e richiama
distingue l’umano
ricopre la morte

XI
Crocifissione

Battuto coi chiodi
in carne dell’uomo
infisso l’editto
condanna che arresta
parola e carezza
speranza tradita
amore languente
resistere è nulla
la polvere avvolge
lo scherno di armi
infiamma l’aceto
ludibrio di mente

XII
Morte in croce

Sussultano i venti
la forza abbandona
il corpo e lo spoglia
il grido denuncia
umana la gola
implora implora
speranza è colata
nell’ultimo sangue
tumulta la terra
un lampo sublime
dilania nel tempo

XIII
Deposizione

Discende già nudo
deposto nel freddo
risuona il silenzio
nel buio profondo

l’acqua non lava
unguento non calma
carezza non scalda
lenzuolo non copre

il canto infinito
invoca stagione
rimpiange quei fiori
ma senza colore

XIV
Sepolcro

E’ priva di soffio
la spoglia bendata
in terra è già entrato
e gli inferi tocca

inerme la storia
attende verdetto
è lunga la pausa
assenza dell’uomo

la pietra ha richiuso
speranza ai fratelli
vacilla fiammella
intorno al sepolcro

www.antoniobruni.it

AFORISMI - Vivi come puoi, da momento che non puoi vivere come vorresti (Cecilio Stazio) - Perdiamo i tre quarti di noi stessi per essere come le altre persone (A. Schopenhauer) - La cultura è l'unico bene dell'umanità che, diviso tra tutti, anzichè diminuire diventa più grande (H.G. Gadamer) - La gentilezza è il linguafggio che il sordo può sentire e il cieco può vedere (M. Twain) - L'immaginazione è la prima fonte della felicità umana (G. Leopardi) - L'ignoranza è un vizio (Talete) - Se la pensi come la maggioranza il tuo pensiero diventa superfluo (P. Valéry)