#318 - 19 novembre 2022
AAAATTENZIONE - CARA AMICI LETTORI, DA QUESTO NUMERO IL GIORNALE DIVENTA MENSILE. LE NUOVE USCITE SARAN- NO AL PRIMO GIORNO DI OGNI MESE. iL NUOVO NUMERO 353 SARA' IN RETE IL GIORNO 1° lUGLIO. BUONA LETTURA A TUTTI. Ora per voi : AMICI DEGLI ANIMALI - Vivisezione: Nessuno scopo è così alto da giustificare metodi così indegni (A. Einstein) - Grandezza morale e progresso di una nazione si possono giudicare dal modo in cui tratta gli animali (Gandhi) - La compassione e l'empatia per il più piccolo degli animali è una delle più nobili virtù che un uomo possa avere (C. Darwin) - Fintanto che l'uomo continuerà  a massacrare gli animali non conoscerà  ne salute, ne pace (Pitagora) - Tra tutti gli animali l'uomo è il più crudele. E' l'unico ad infliggere dolore per il piacere di farlo (M Twain) - A forza di sterminare animali si è capito che anche sopprimere uomini non richiedeva grande sforzo ( E.da Rotterdam) . -
Pagine Preziose

Le recenti parole di Papa Francesco, che nel suo messaggio ai partecipanti alla EU Youth Conference
ha ricordato il beato Jägerstätter, hanno portato all’attenzione di tanti la figura di questo
straordinario contadino austriaco che rifiutò la chiamata alle armi sotto Hitler.
Un libro e un film per conoscerlo.

Solo contro Hitler

Franz Jagerstatter

Il primato della coscienza

Di Francesco Comina - Emi Editrice

E' la biografia che Francesco Comina, giornalista e scrittore, ha dedicato a questa straordinaria figura di «cristiano mite», ma «capace di vedere le cose più di tanti politici», come ha osservato Claudio Magris sul Corriere della Sera.

«Dobbiamo resistere a queste tenebre» afferma Franz Jägerstätter parlando del nazismo.La scelta radicale di Franz Jägerstätter lo portò all’arresto nello stesso carcere in cui sarà rinchiuso Dietrich Bonhoeffer, il celebre teologo con il quale sono notevoli le affinità di pensiero e di riflessione sulla matrice del nazismo, nonostante Franz fosse un semplice contadino.

«Franz Jägerstätter rinunciò alla propria vita piuttosto che toglierla agli altri. Il suo ragionato e fermo rifiuto di combattere per la Germania era il modo di realizzare il suo desiderio di essere un perfetto cristiano. Alcuni che lo conobbero pensano sia stato un santo» (Thomas Merton)

Franz Jagerstatter

«Franz Jägerstätter era un giovane contadino austriaco che. a motivo della sua fede cattolica, fece obiezione di coscienza di fronte all’ingiunzione di giurare fedeltà a Hitler. Quando venne chiamato alle armi si rifiutò. Se tutti i giovani chiamati alle armi avessero fatto come lui, Hitler non avrebbe potuto realizzare i suoi piani diabolici. Il male per vincere ha bisogno di complici» Papa Francesco: Messaggio ai partecipanti alla EU Youth Conference, 6 luglio 2022

Decapitato il 9 agosto 1943 a Tegel, Franz Jägerstätter lasciò la moglie amatissima Franziska e le tre figlie, che hanno dovuto attendere molti anni prima che la figura del marito e del padre venisse riscattata dall’oblio e dalla reticenza come «traditore». Franz Jägerstätter, è stato beatificato nel 2007 da Benedetto XVI.

Sulla sua vicenda, un film. La pellicola è stata presentata in anteprima in concorso alla 72ª edizione del Festival di Cannes, vincitrice del Premio Giuria Ecumenica e Premio François-Chalaise, e nel dicembre 2019 proiettata alla Filmoteca Vaticana.

AAAA ATTENZIONE - Cari lettori, questo giornale no-profit è realizzato da un gruppo di amici che volontariamente sentono la necessità di rendere noti i fatti, gli avvenimenti, le circostanze, i luoghi... riferiti alla natura e all'ambiente, alle arti, agli animali, alla solidarietà tra singoli e le comunità, a tutte le attualità... in specie quelle trascurate, sottovalutate o ignorate dalla grande stampa. Il giornale non contiene pubblicità e non riceve finanziamenti; nessuno dei collaboratori percepisce compensi per le prestazioni frutto di volontariato. Le opinioni espressi negli articoli appartengono ai singoli autori, dei quali si rispetta la libertà di giudizio (e di pensiero) lasciandoli responsabili dei loro scritti. Le foto utilizzate sono in parte tratte da FB o Internet ritenute libere; se portatrici di diritti saranno rimosse immediatamente su richiesta dell'autore.