#250 - 2 novembre 2019
AAAAA ATTENZIONE - Cari lettori, questo numero resterà in rete fino alla mezzanotte di venerdi 15 novembre, quando lascerà il posto al numero 251. BUONA LETTURA A TUTTI - Ora ecco per voi alcuni aforismi: Se sei felice non urlarlo, il dolore ha il sonno leggero - Trovo che la televisione sia molto educativa, ogni volta che qualcuno l'accende vado in un'altra stanza a leggere un libro (G.Marx) - Non c'è nulla di più facile che smettere di fumare, io stesso ho smesso già 137 volte! (M. Twain) - Quando voglio prendere una decisione di gruppo, mi ricordo di specchi (W. Buffet) - L'alcol uccide lentamente. Non c'è problema, non ho fretta! (G. Courteline) - Quando dicono che lo fanno per il tuo bene, generalmente è per il loro - L'uomo ha inventato la bomba atomica ma nessun topo costruirebbe una trappola per topi (E. Eistein) - E' un peccato che peccare sia peccato (F. Collettini) - E' ridicolo come ti sei bardato per questo mondo! (F. Kafka) -
Humour (non sempre) per riflettere

Entra in gioco Bake il pirata buono

Halloveen

di Barbara Calcei in arte Bake

Halloween è una festa popolare di origine celtica, oggi tipica degli Stati Uniti
e del Canada, che si celebra la notte tra il 31 ottobre e il 1° novembre
con scherzi e travestimenti macabri e portando in processione zucche
intagliate e illuminate all’interno da candele o lampade.

HalloveenHalloveen

L’usanza, molto influenzata dalle nuove tradizioni statunitensi, si è poi diffusa
in molti paesi del mondo e le sue manifestazioni sono molto varie:
si passa dalle sfilate in costume ai giochi dei bambini,che girano di casa in casa
recitando la formula ricattatoria del trick-or-treat (dolcetto o scherzetto).

Halloveen

In effetti, Halloween è una festa pagana e dissacrante che si contrappone alle
feste cristiane dei Santi e dei Morti.
Per esorcizzarla occorre prendere la festa di Holloween con senso dell’humour,
come fa Barbara Calcei in arte Bake con le sue tavole splendidamente illustrate,
con le quali dà inizio alla sua collaborazione con il nostro giornale.
Benvenuta Barbara.

SULL'AMORE - L'amore ha le sue ragioni che la ragione non conosce (B. Pascal) - L'amore nasce di nulla e muore di tutto (A. Karr) - L'amore rende valoroso anche il codardo (Plutarco) - L'amore non va pronunciato, va dimostrato (Aphoriistikon) - Coloro che vivono d'amore vivono d'eterno (E. Verhaeren) - Amore non è amore se muta quando trova un mutamento (W. Shakespeare) - L'amore è la saggezza dello sciocco e la follia del saggio (S. Johnson)