#212 - 24 febbraio 2018
AAAATTENZIONE - CARA AMICI LETTORI, DA QUESTO NUMERO IL GIORNALE DIVENTA MENSILE. LE NUOVE USCITE SARAN- NO AL PRIMO GIORNO DI OGNI MESE. iL NUOVO NUMERO 353 SARA' IN RETE IL GIORNO 1° lUGLIO. BUONA LETTURA A TUTTI. Ora per voi : AMICI DEGLI ANIMALI - Vivisezione: Nessuno scopo è così alto da giustificare metodi così indegni (A. Einstein) - Grandezza morale e progresso di una nazione si possono giudicare dal modo in cui tratta gli animali (Gandhi) - La compassione e l'empatia per il più piccolo degli animali è una delle più nobili virtù che un uomo possa avere (C. Darwin) - Fintanto che l'uomo continuerà  a massacrare gli animali non conoscerà  ne salute, ne pace (Pitagora) - Tra tutti gli animali l'uomo è il più crudele. E' l'unico ad infliggere dolore per il piacere di farlo (M Twain) - A forza di sterminare animali si è capito che anche sopprimere uomini non richiedeva grande sforzo ( E.da Rotterdam) . -
Teatro

In collaborazione con il Teatro Olimpico e con il
Festival Internazionale della Danza - Roma 2018

Teatro Argentina - Teatro Olimpico

Accademia Filarmonica in scena

di Eva Mari

Accademia Filarmonica in scenaAccademia Filarmonica in scena

Intensa l'attività dell'Accademia Filarmonica Romana nel mese di marzo:
Si inizia l'8 al Teatro Argentina con Histoire du soldat - Adieux à la guerre.
Peppe Servillo voce narrante, Ensemble Roma Sinfonietta Fabio Maestri direttore; musica di: Stravinskij, Petrassi, Panni.
Un classico del Novecento interpretato da un artista eclettico e imprevedibile, capace di dar vita ad una singolare lettura del capolavoro stravinskiano.

Accademia Filarmonica in scenaAccademia Filarmonica in scena

8-9-10 marzo, al Teatro Olimpico, è di scena Carmen:
“Ah, Carmen! Ma Carmen adorée!”.
Sulle ultime note dell’opera si chiude il sipario.
In palcoscenico inizia lo smontaggio delle scene. A poco a poco il personale e quanti altri hanno assistito allo spettacolo da dietro le quinte, vengono catturati dai fantasmi del dramma appena trascorso e man mano, un gesto, una frase, uno sguardo li spinge ad immedesimarsi in ognuno dei personaggi, per puro caso.
Musica di Georges Bizet; con Carmen Anbeta Toromani, Don Josè Amilcar Moret; Solisti e Corpo di Ballo Daniele Cipriani Entertainment

Accademia Filarmonica in scenaAccademia Filarmonica in scena

Infine, 10 e 11 marzo, al Teatro Olimpico, Mediterranea che si presenta non come un lavoro narrativo ma evocativo:
una vera circumnavigazione del Mediterraneo, attraverso la musica delle culture che vi si affacciano e che fanno viaggiare lo spettatore nello spazio e nel tempo.
Costruito con momenti d’insieme alternati a passi a due, il balletto si dipana mettendo in risalto forza giovanile e bellezza, energia e velocità.
Solisti e Corpo di Ballo Daniele Cipriani Entertainment
Musiche W.A. Mozart, G. Ligetti, G.P. da Palestrina.

Accademia Filarmonica in scenaAccademia Filarmonica in scena

       promozione@filarmonicaromana.org    www.filarmonicaromana.org
AAAA ATTENZIONE - Cari lettori, questo giornale no-profit è realizzato da un gruppo di amici che volontariamente sentono la necessità di rendere noti i fatti, gli avvenimenti, le circostanze, i luoghi... riferiti alla natura e all'ambiente, alle arti, agli animali, alla solidarietà tra singoli e le comunità, a tutte le attualità... in specie quelle trascurate, sottovalutate o ignorate dalla grande stampa. Il giornale non contiene pubblicità e non riceve finanziamenti; nessuno dei collaboratori percepisce compensi per le prestazioni frutto di volontariato. Le opinioni espressi negli articoli appartengono ai singoli autori, dei quali si rispetta la libertà di giudizio (e di pensiero) lasciandoli responsabili dei loro scritti. Le foto utilizzate sono in parte tratte da FB o Internet ritenute libere; se portatrici di diritti saranno rimosse immediatamente su richiesta dell'autore.