#210 - 10 febbraio 2018
KOMIKON - Vorrei sapere: quelli che si sposano per la seconda volta, cosa non hanno capito della prima - Dottoressa, ho jun problema di erezione continua i può dare qualcosa? Vitto, alloggio e 1000 euro al mese, di più non posso - Oggi per strada ho trovato 10 euro e da buon cristiano quale sono ho pensato: cosa avrebbe fatto Gesu? Cosi le ho trasformate in vino: due bottiglie - Se vostro marito vi dice che lo aggiusterà, lo aggiusterà. Non c'è bisogno di ripeterglielo ogni sei mesi - Dio, quando ti ho chiesto una vita senza pene, devi avermi frainteso
Poesia

Da "Francesco nel silenzio"

Suono che giunge da lontano

Di Elena Bartone

Sei suono che giunge da lontano
Quando sulla terra
Il sole bacia le gardenie
che combattono l’arsura,
le stagioni, il maestrale.

Sei battito di ali
se l’ombra scaccia l’ombra
nel castello della notte
e si riempie d’incenso
catturandolo alla pioggia.

Sei carne viva che trasuda
di libeccio
nello stremperarsi dei giorni,
se la corsa del tempo
rallenta, incespica, si ferma.

Sei nodo che si scioglie
Se il dolore incalza,
pungola, afferra le mani
nei solstizi d’inverno
quando la neve imbianca
i campanili.

Sei palpito di vita
tra le curve dell’esitere
quando il coraggio chiama
per far posto alla luce,
all’immensa luce dell’avvento.

Amami perchè senza te, niente posso, nulla sono (P.Verleine) - Rifiutarsi di amare per paura di soffrire è come rifiutarsi di vivere per paura di morire (J. Morrison) - Possa la mia anima rifiorire innamorata per tutta l'esistenza (R. Steiner)