#205 - 4 novembre 2017
AAAAA - Cari amici lettori, questo numero 206 del giornale resterà in rete fino alla mezzanotte del giorno 1 dicembre per lasciare subito posto al numero 207. Ci scusiamo con i lettori per le difficoltà tecniche che abbiamo nel mettere in rete l'editoriale in voce e per alcuni articoli non recepiti dall'impaginazione automatica del giornale. Contiamo comunque di inserirli in corsa. BUONA LETTURA A TUTTI.
Poesia

Da Lingua di terra e di luna - antologia poetica al femminile
a cura di Anna Maria Giancarli -collana diretta da Mario quattrucci
Robin Edizioni - Torino

La musica

di Silvana Baroni

Chi suona il piano non sa dell'urlo
a miglia di distanza, non parla al telefono
né ha gomiti conficcati nel raso dei braccioli
Nella stanza il tempo è fermo, cede la sedia
a chi è in piedi, e giunto a condivisa animazione
se ne va senza ricordi, né anima viva si meraviglia
per non averlo a sufficienza guardato
Non c'è argomento da concludere
quando è tempo d'andare
La musica s'accalca sul leggio, sbianca i muri
di uno sperpero bianco
Nulla più dipende dalla parola
la parola pende dalla bocca , la bocca dal viso
il viso stazione sui tasti
Chi ascolta sogna altra musica, il suono
di una parola muta

L'amore ha le sue ragioni che la ragione non conosce (B. Pascal) - L'amore nasce di nulla e muore di tutto (A. Karr) - L'amore rende valoroso anche il codardo (Plutarco) - L'amore non va pronunciato, va dimostrato (Aphoriistikon) - Coloro che vivono d'amore vivono d'eterno (E. Verhaeren) - Amore non è amore se muta quando trova un mutamento (W. Shakespeare) - L'amore è la saggezza dello sciocco e la follia del saggio (S. Johnson9