#189 - 1 aprile 2017
AAAAA ATTENZIONE - Cari lettori, questo numero resterà in rete fino alla mezzanotte di venerdi 20 luglio, quando lascerà il posto al numero 223. BUONA LETTURA A TUTTI - Ora per voi : AMICI ANIMALI - L'uomo è un animale addomesticato che per secoli ha comandato sugli altri animali con la frode, la violenza e la crudeltà (C. Chaplin) - Nella pacatezza dello sguardo degli animali parla ancora la saggezza della natura (A. Schopenhauer) - la crudeltà verso gli animali è tirocinio della crudeltà verso gli uomini (P.O.Nasone) - L'uomo ha grande discorso del quale la più parte è vano e falso, li animali l'hanno piccolo ma utile e vero (L. da Vinci) - Verrà il tempo in cui l'uomo non dovrà più uccidere permangiare ed anche l'uccisione di un solo animale sarà considerato un delitto (L. da Vinci) - Di tutti i crimini che l'uomo commette contro Dio e il Creato il più criminale è la vivisezione (Gandhi) -
Arte

Mostra aperta fino all'11 giugno 2017

Villa Torlonia - Casino dei Principi - Roma

Magia della luce

Specchio e simbolo nell’opera di Lorenzo Ostuni
A cura di Alessandro Orlandini

di Carlo Marraffa

Magia della luceMagia della luce

Per la prima volta, gli specchi di Lorenzo Ostuni sono accolti in una mostra: 35 tra le più significative opere dell’artista, organizzate in un percorso tematico.
Si parte dalla relazione tra il lavoro di Ostuni e il tema dello specchio nell’arte, per poi mettere a fuoco le sue ricerche sui segni zodiacali, le lettere dell’alfabeto ebraico e, ancora, su ritratti e alchimia.
Per approdare, infine, al rapporto tra l’uomo e il divino, tra mito e religione.

Magia della luceMagia della luce

Magia della luceMagia della luce

Gli specchi incisi con il diamante da Lorenzo Ostuni (Roma 1938-2013) – filosofo, poeta, regista, simbologo e terapeuta italiano di fama internazionale – sono opere d’arte, ma sono anche finestre aperte sull’universo misterioso dei simboli che possono “riunire ciò che è disperso”, amplificare e trasformare la nostra percezione del mondo e metterci in rapporto con l’invisibile. Investigando, anche, i concetti rappresentati dal tema dello specchio e della riflessione.

Magia della luceMagia della luce

La mostra dell’artista inaugurata a Roma il 10 marzo resta aperta fino all’11 giugno 2017; varie riflessioni sul tema dello specchio e del simbolo sono sottolineate dai membri del Comitato scientifico, tra gli altri, anche Claudio Strinati, che firma l’introduzione al catalogo della mostra pubblicato dalla casa editrice La Lepre.
La mostra ha il supporto di Roma Capitale, della Sovrintendenza ai Beni culturali, del Consiglio Regionale della Basilicata, della Città di Tito e della Fondazione Cassa di Risparmio Calabria e Lucania.

Magia della luceMagia della luce

PROVERBI ROMANESCHI COMPRENSIBILI A TUTTI - Volemose bene che poco ce costa, che è er mejo modo pe' campà ! - Chi se china troppo fa vède er culo - Chi sparte c'ha a mejo parte - A lavorà la mano monca, a magnà e beve ganassa franca - Amore, rogna e tosse nun s'annisconneno - Magna bene, caca forte e non avé paura della morte - Lassaperde la serva, se poi arivà a la padrona - A sapè ffa 'a scena quarche cosa se ruspa - l gioventù ar casino, in vecchiaia Cristo e vino. -