#181 - 28 gennaio 2017
AAAAA ATTENZIONE - Cari lettori, questo numero resterà in rete fino alla mezzanotte di venerdi 20 luglio, quando lascerà il posto al numero 223. BUONA LETTURA A TUTTI - Ora per voi : AMICI ANIMALI - L'uomo è un animale addomesticato che per secoli ha comandato sugli altri animali con la frode, la violenza e la crudeltà (C. Chaplin) - Nella pacatezza dello sguardo degli animali parla ancora la saggezza della natura (A. Schopenhauer) - la crudeltà verso gli animali è tirocinio della crudeltà verso gli uomini (P.O.Nasone) - L'uomo ha grande discorso del quale la più parte è vano e falso, li animali l'hanno piccolo ma utile e vero (L. da Vinci) - Verrà il tempo in cui l'uomo non dovrà più uccidere permangiare ed anche l'uccisione di un solo animale sarà considerato un delitto (L. da Vinci) - Di tutti i crimini che l'uomo commette contro Dio e il Creato il più criminale è la vivisezione (Gandhi) -
Humour

Cronache cittadine

Amerigo - storie da utopia

Il delitto di Laura Palmerini

136esima puntata

di Alessandro Gentili

Prefettura di Amerigo. Ore 15,35. Squilla il telefono.
"Pronto? Con chi parlo? Con chi parlo io?"
"Prefettura?"
"So Mario Pio... con chi parlo io?"
"C'è un'emergenza sulle Tre Cime di Lavaredo."
"Ah sì????? Ma io so Mario Pio...che c'entro io?"
"Può mandare i soccorsi?"
"No, nun se pò! Mò c'ho da fà! Mi' sorella è incinta e sta pe' partorì...i soccorsi servono a me. Tu chi sei?"
"So' er sindacalista della CGIL, il grande movimento dei lavoratori italiani che ha potuto cambiare il Paese da agricolo a industriale. Senza di noi il bel paese sarebbe rimasto ancora a zappa' la vigna e invece noi, con l'aiuto dei compagni del Cremlino, abbiamo saputo trasformare i vignaroli in operai specializzati. Compagno Mario Pio: tu per chi voti?"
"Pe' chi me dà la pagnotta."
"Bravo, noi te ne daremo due."
"Ma dimme un pò: ce stanno ancora 'sti compagni?"
"Hanno cambiato nome, ma semo sempre li' stessi. Senti, qui 'sta a cascà 'na slavina. Mandame quarcuno a salvarci che sennò finimo sotto la neve. Te dò tre pagnotte, manco due."
"Pe' tre pagnotte te mando pure l'esercito!"

PROVERBI ROMANESCHI COMPRENSIBILI A TUTTI - Volemose bene che poco ce costa, che è er mejo modo pe' campà ! - Chi se china troppo fa vède er culo - Chi sparte c'ha a mejo parte - A lavorà la mano monca, a magnà e beve ganassa franca - Amore, rogna e tosse nun s'annisconneno - Magna bene, caca forte e non avé paura della morte - Lassaperde la serva, se poi arivà a la padrona - A sapè ffa 'a scena quarche cosa se ruspa - l gioventù ar casino, in vecchiaia Cristo e vino. -