#177 - 17 dicembre 2016
AAAA. ATTENZIONE - Cari Lettori, questo numero resterà  in rete fino a venerdi 3 giugno quando cederà  il posto al n° 274. BUONA LETTURA A TUTTI - Ora per voi ecco qualche massima: Meglio tacere e sembrare stupidi che aprir bocca e togliere ogni dubbio (O. Wilde) - Riesco a resistere a tutto tranne che alle tentazioni (O. Wilde) - Un banchiere è uno che vi presta l'ombrello quando c'è il sole e lo rivuole indietro appena comincia a piovere (M. Twain) - Il vantaggio di essere intelligente è che si può fare l'imbecille, mentre il contrario è del tutto impossibile (W. Allen) - Sembra che io abbia una costituzione che non regge l'alcol e ancor meno l'idiozia e l'ignoranza (J.Kerouac) - Non discutere mai con un idiota, la gente potrebbe non notare la differenza (A. Block) -
Humour (non sempre) per riflettere

Solito

di Giuseppe Sanchioni

Mario entrò trafelato come al solito.

  • Ciao Piero, il solito latte scremato.
  • Ciao Mario, ecco qui il latte. Sono 99 centesimi. Ma che hai fatto che sei in ritardo?
  • Ma hai visto che traffico? Tutti a fare i regali di Natale…
  • Anche tu immagino…
  • E certo, anch’io mi sono immerso nel traffico per fare i soliti regali. Tanto già so che riceverò i soliti regali…
  • Non mi dire: la solita cravatta, la solita sciarpa…
  • E poi le solite pantofole. Ne ho una scarpiera piena che manco fossi un millepiedi. E così io rispondo col solito profumo per mia moglie, il solito libro per mia figlia grande, i soliti scarpini per mio figlio piccolo, che ne consuma più di Cristiano Ronaldo anche se non segna manco un gol…
  • Sapessi le paia di soliti guanti che m’hanno regalato a me, manco fossi un turco ottomano! Ma almeno regalatemeli di gomma che mi servono per il bar, invece no, sono di lana…

Dal fondo del bar si udì la voce di Dario.

  • Anche a me m’hanno fatto er regalo: er solito nuovo governo.
  • Ma che continuerà a darti il solito sussidio. Replicò Mario.
  • Pagato con le nostre solite tasse. Rincarò Piero.
  • A Piero, me pare difficile colle tasse tue, visto che come al solito nun fai lo scontrino!
  • E allora sarà pagato con le multe mie!
  • A Mario, sta bbono che come al solito hai parcheggiato in doppia fila co’ quel transatlantico che manco un iceberg…
    Entrarono altri clienti pieni di pacchetti: era la solita vita.
AAAA ATTENZIONE - Cari lettori, questo giornale no-profit è realizzato da un gruppo di amici che volontariamente sentono la necessità di rendere noti i fatti, gli avvenimenti, le circostanze, i luoghi... riferiti alla natura e all'ambiente, alle arti, agli animali, alla solidarietà tra singoli e le comunità, a tutte le attualità... in specie quelle trascurate, sottovalutate o ignorate dalla grande stampa. Il giornale non contiene pubblicità e non riceve finanziamenti; nessuno dei collaboratori percepisce compensi per le prestazioni frutto di volontariato. Alcune fotografie e immagini presenti sono tratte da Internet e Face Book , e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori fossero contrari alla loro pubblicazione, possono segnalarlo a dantefasciolo@gmail.com in modo da ottenerne l'immediata rimozione. Buona Lettura a tutti. grazie.