#170 - 22 ottobre 2016
AAAAA ATTENZIONE - Cari lettori, questo numero resterà in rete fino alla mezzanotte di venerdi 20 luglio, quando lascerà il posto al numero 223. BUONA LETTURA A TUTTI - Ora per voi : AMICI ANIMALI - L'uomo è un animale addomesticato che per secoli ha comandato sugli altri animali con la frode, la violenza e la crudeltà (C. Chaplin) - Nella pacatezza dello sguardo degli animali parla ancora la saggezza della natura (A. Schopenhauer) - la crudeltà verso gli animali è tirocinio della crudeltà verso gli uomini (P.O.Nasone) - L'uomo ha grande discorso del quale la più parte è vano e falso, li animali l'hanno piccolo ma utile e vero (L. da Vinci) - Verrà il tempo in cui l'uomo non dovrà più uccidere permangiare ed anche l'uccisione di un solo animale sarà considerato un delitto (L. da Vinci) - Di tutti i crimini che l'uomo commette contro Dio e il Creato il più criminale è la vivisezione (Gandhi) -
Fotografia

Spazio 32 - La Spezia

How Long is Now

Mostra del fotografo Jacopo Benassi

di Elena Marchini

How Long is NowHow Long is Now

Inaugurata a Spazio 32 a La Spezia, la mostra di fotografia “How Long is Now” di Jacopo Benassi.
Oltre 30 fotografie dedicate ai protagonisti dello spettacolo “How Long is Now” di Balletto Civile, parte dell’omonimo progetto reso possibile dalla collaborazione tra alcune delle realtà artistiche e sociali più importanti e significative del territorio della Spezia e realizzato con il contributo della Fondazione nell’ambito del Bando “Cultura in Rete” 2016.

How Long is NowHow Long is Now

Può raccontarci brevemente della mostra How long is Now?
Si tratta di una collaborazione con Balletto Civile che esiste ormai da molti anni. Per questa mostra mi sono ispirato al loro spettacolo, How long is Now, che hanno realizzato con anziani e adolescenti.

How Long is NowHow Long is Now

Durante la visita alla mostra ho chiesto a Jacopo Benassi:

  • Cosa vorrebbe raccontassero i suoi ritratti?
    Le foto si raccontano da sole, le ho solo messe insieme. Quello che penso è che quando si è anziani si ritorna adolescenti, si vive alla giornata, ci si attacca alle piccole cose, proprio come i ragazzini… una ruota!

  • Cosa la colpisce di una persona?
    Le persone mi colpiscono tutte, le vorrei tutte fotografare. Poi ci sono persone che catturano perchè hanno qualcosa in più. Se oggi dovessi sceglie di fotografare Mick Jagger o una persona semplice e normale, preferirei fotografare la persona semplice.

  • Oltre ai ritratti, nella mostra, ci sono diverse foto di mani. Cosa raccontano le mani, che altri parti del corpo non sono in grado di esprimere?
    Sono ritratti anche quelli. Cosa racconta una mano? Quante cose avrà toccato, quante volte si sarà tagliata, quante volte si sarà difesa… le mani sono le persone, allo stesso modo degli oggetti personali: le ciabatte sono ritratti.

  • Come nasce il suo lavoro di fotografo?
    Molti giovani fotografi si spremono le meningi per produrre un lavoro originale, ma solo pochi lasciano il segno, passano. Bisogna fare un salto enorme, bisogna oltrepassare un’immensa voragine. Io ho sceso le scale della voragine, e adesso dopo 25 anni sto risalendo. Chi pensa di evitare gli scalini è un pazzo.

How Long is NowHow Long is Now

-Quando ha iniziato a fotografare? Chi sono stati i suoi maestri?
Nel 1988 al C.S.A. Kronstadt alla Spezia e il mio maestro è stato Sergio Fregoso. Ho sbagliato, non è stato, Sergio Fregoso è ancora il mio maestro!

How Long is NowHow Long is Now

How Long is NowHow Long is Now

PROVERBI ROMANESCHI COMPRENSIBILI A TUTTI - Volemose bene che poco ce costa, che è er mejo modo pe' campà ! - Chi se china troppo fa vède er culo - Chi sparte c'ha a mejo parte - A lavorà la mano monca, a magnà e beve ganassa franca - Amore, rogna e tosse nun s'annisconneno - Magna bene, caca forte e non avé paura della morte - Lassaperde la serva, se poi arivà a la padrona - A sapè ffa 'a scena quarche cosa se ruspa - l gioventù ar casino, in vecchiaia Cristo e vino. -