#170 - 22 ottobre 2016
AAAAA ATTENZIONE - Cari lettori, questo numero resterà in rete fino alla mezzanotte di venerdi 15 febbraio, quando lascerà il posto al numero 236. BUONA LETTURA A TUTTI - Ora per voi : AMICI ANIMALI - Vivisezione: Nessuno scopo è così alto da giustificare metodi così indegni (A. Einstein) - Grandezza morale e progresso di una nazione si possono giudicare dal modo in cui tratta gli animali (Gandhi) - La compassione e l'empatia per il più piccolo degli animali è una delle più nobili virtù che un uomo possa avere (C. Darwin) - Fintanto che l'uomo continuerà a massacrare gli animali non conoscerà ne salute, ne pace (Pitagora) - Tra tutti gli animali l'uomo è il più crudele. E' l'unico ad infliggere dolore per il piacere di farlo (M Twain) - A forza di sterminare animali si è capito che anche sopprimere uomini non richiedeva grande sforzo ( E.da Rotterdam) . -
Fotografia

Spazio 32 - La Spezia

How Long is Now

Mostra del fotografo Jacopo Benassi

di Elena Marchini

How Long is NowHow Long is Now

Inaugurata a Spazio 32 a La Spezia, la mostra di fotografia “How Long is Now” di Jacopo Benassi.
Oltre 30 fotografie dedicate ai protagonisti dello spettacolo “How Long is Now” di Balletto Civile, parte dell’omonimo progetto reso possibile dalla collaborazione tra alcune delle realtà artistiche e sociali più importanti e significative del territorio della Spezia e realizzato con il contributo della Fondazione nell’ambito del Bando “Cultura in Rete” 2016.

How Long is NowHow Long is Now

Può raccontarci brevemente della mostra How long is Now?
Si tratta di una collaborazione con Balletto Civile che esiste ormai da molti anni. Per questa mostra mi sono ispirato al loro spettacolo, How long is Now, che hanno realizzato con anziani e adolescenti.

How Long is NowHow Long is Now

Durante la visita alla mostra ho chiesto a Jacopo Benassi:

  • Cosa vorrebbe raccontassero i suoi ritratti?
    Le foto si raccontano da sole, le ho solo messe insieme. Quello che penso è che quando si è anziani si ritorna adolescenti, si vive alla giornata, ci si attacca alle piccole cose, proprio come i ragazzini… una ruota!

  • Cosa la colpisce di una persona?
    Le persone mi colpiscono tutte, le vorrei tutte fotografare. Poi ci sono persone che catturano perchè hanno qualcosa in più. Se oggi dovessi sceglie di fotografare Mick Jagger o una persona semplice e normale, preferirei fotografare la persona semplice.

  • Oltre ai ritratti, nella mostra, ci sono diverse foto di mani. Cosa raccontano le mani, che altri parti del corpo non sono in grado di esprimere?
    Sono ritratti anche quelli. Cosa racconta una mano? Quante cose avrà toccato, quante volte si sarà tagliata, quante volte si sarà difesa… le mani sono le persone, allo stesso modo degli oggetti personali: le ciabatte sono ritratti.

  • Come nasce il suo lavoro di fotografo?
    Molti giovani fotografi si spremono le meningi per produrre un lavoro originale, ma solo pochi lasciano il segno, passano. Bisogna fare un salto enorme, bisogna oltrepassare un’immensa voragine. Io ho sceso le scale della voragine, e adesso dopo 25 anni sto risalendo. Chi pensa di evitare gli scalini è un pazzo.

How Long is NowHow Long is Now

-Quando ha iniziato a fotografare? Chi sono stati i suoi maestri?
Nel 1988 al C.S.A. Kronstadt alla Spezia e il mio maestro è stato Sergio Fregoso. Ho sbagliato, non è stato, Sergio Fregoso è ancora il mio maestro!

How Long is NowHow Long is Now

How Long is NowHow Long is Now

AFORISMI - Vivi come puoi, da momento che non puoi vivere come vorresti (Cecilio Stazio) - Perdiamo i tre quarti di noi stessi per essere come le altre persone (A. Schopenhauer) - La cultura è l'unico bene dell'umanità che, diviso tra tutti, anzichè diminuire diventa più grande (H.G. Gadamer) - La gentilezza è il linguafggio che il sordo può sentire e il cieco può vedere (M. Twain) - L'immaginazione è la prima fonte della felicità umana (G. Leopardi) - L'ignoranza è un vizio (Talete) - Se la pensi come la maggioranza il tuo pensiero diventa superfluo (P. Valéry)