#169 - 15 ottobre 2016
AAAAA ATTENZIONE - Cari lettori, questo numero resterà in rete fino alla mezzanotte di venerdi 26 ottobre, quando lascerà il posto al numero 229. BUONA LETTURA A TUTTI - Ora ecco per voi un po' di proverbi romaneschi: -Li mejo bocconi sò der coco - Fà del bene all'asini che ce ricevi i carci in panza - Ci va a dormi col culo che je rode, se sveja cor dito che je puzza - A l'omo de poco faje accenne er foco - Più la capoccia è vòta , più la lingua s'allunga - Acqua passatas non macina più - Daje eddaje pure li piccioni se fanno quaie - Li sordi so' come li dolori, chi cellà se li tiene - Fidate del ricco impoverito, non te fidà del povero arricchito ---
Iniziative

Salento: tempo di vendemmia

Di Roberto Bonsi

L’estate sta finendo”, così come ebbe modo di cantare molte estati fa, un noto duo canoro, oggi ormai dalla fama un tantino offuscata. E con la fine di questa stagione, ecco che puntualmente si appresta a … bussar alla porta l’autunno, con i suoi cibi, i suoi tempi, un velo di tristezza, una fresca brezza mattutina e non solo, e con la nebbia e le foglie ingiallite che cadono dagli alberi...

Nella penisola salentina, il famoso “Tacco”, punta d’orgoglio della grande Puglia o delle Puglie, e della nostra bella Italia, ecco che torna di massima attualità, come in ogni dove nel nostro Paese ed anche al di fuori di esso, la tipica vendemmia, e noi un pò giornalisticamente a “campione”, dopo un volo di un’ora e venti minuti circa, provenienti da Milano, planiamo in quel di Brindisi per raggiungere l’abitato di San Pancrazio Salentino nei pressi di Guagnano e di Salice Salentino, nelle terre … “benedette”dal Negramaro, ed è qui nel Salento, anche terra di castelli, che vi parliamo del Castello Monaci, che sarà il nostro …”ubriacante” esempio.

Salento: tempo di vendemmiaSalento: tempo di vendemmia

E’ sempre un gran piacere andare e … poter godere seppur brevemente di questa terra che con le sue … ricchezze naturali, e con i suoi problemi, rappresenta un eccellentissima realtà nell’ ampio panorama turistico e socioculturale, nostrano ed internazionale. Che dire in breve di Villa o meglio del Castello Monaci che è la “location” del quale stiamo scrivendovi?. E’una residenza privata appartenente ad una facoltosa famiglia del luogo, che affitta gli spazi a disposizione, per matrimoni, simposi, seminari, convegni ed altro ancora.

Salento: tempo di vendemmiaSalento: tempo di vendemmia

Per i “businessmen” e per tutti coloro “just married” cioè appena convolati a … giuste nozze; ecco due suoi recapiti, il telefono: 0831 666071, ed il sito:www.castellomonaci.com . Ma dentro e fuori questo castello, accade a volte che vi giungano schiere di operatori della stampa, fotoreporters, bloggers e così via per rimirare questo luogo ameno e le sue stanze e “dulcis in fundo” per effettuare una simpatica e … collegiale vendemmia notturna abbagliata solo da alcuni comprensibilmente opportuni, fari luminosi.

Salento: tempo di vendemmiaSalento: tempo di vendemmia

Tutto questo con il supporto delle Amministrazioni locali e con il fattivo intervento della Regione Puglia, ma soprattutto grazie a Carmen Mancarella che è il Direttore della rivista cartacea e “online”: “Spiagge – Puglia”, che ha ardentemente voluto ed organizzato questa come tante altre rassegne di qualità, pro mass-media per far sì che i turisti, i visitatori e gli uomini d’affari del nostro consunto italico stivale possano così … “sbarcare” in questo “Eden” naturale per l’appunto chiamato: Salento, estrema propaggine della Puglia e soprattutto del nostro “Belpaese”. Vi ricordate di “Finibus - Terrae” (n.d.a.: vedere su “Wikypedia”)?.

Salento: tempo di vendemmiaSalento: tempo di vendemmia

Salento: tempo di vendemmiaSalento: tempo di vendemmia

Il castello in questione, con la sua netta eleganza è una fortificazione che vide un primo insediamento di frati originari d’Oltralpe, questo nel corso del sec. XVI°. Ora e da ben quattro generazioni, come si e scritto qualche riga più su, è in mano ad una gestione familiare. Su di un noto portale del settore, un turista che ha soggiornato al Castello Monaci, ha scritto: -“Il Castello Monaci” è una “location” degna di nota. E’un castello perfettamente conservato e con scorci davvero mozzafiato”.

Salento: tempo di vendemmiaSalento: tempo di vendemmia

Torniamo ora alla vendemmia, il tema originale che ci interessa poter divulgare. La vendemmia in Salento era ed è vista come un’attività giocosa e che rende partecipi tutti coloro che vi prendono parte, fatto anche da canti intonati perlopiù dalle donne e da tradizioni orali sin qui tramandate. Si iniziava e si inizia dai campi dove si tagliavano e si tagliano i grappoli delle varie specie di vitigni, siano essi composti da uva bianca, nera e rosata.

Salento: tempo di vendemmiaSalento: tempo di vendemmia

Salento: tempo di vendemmiaSalento: tempo di vendemmia

Un tempo i tini colmi di questa succulenta bontà venivano portati a spalla dagli uomini che li caricavano sul “traino”, ovvero su di un caro trainato da uno o più cavalli in questo caso da soma. I “traini” portavano l’uva nelle masserie e qui iniziava poi la “stompatura”, cioè la … mitica, quasi ludica allegra e canterina pigiatura con i piedi.
Ed ecco l’affondamento delle vinacce nel mosto, questo ogni quattro ore circa. Vi era poi lo sviamento e la torchiatura, ed infine si trasferiva il tutto all’interno delle apposite botti. Tutto era così pronto per la fatidica: “Estate di San Martino” ovvero per l’11 novembre o giù di lì.

Salento: tempo di vendemmiaSalento: tempo di vendemmia

Oggi si ricorre giustamente a metodi più moderni ed all’avanguardia, ma che bello però ricordare un passato di questo tipo, quando la gente comune pur piena di tante preoccupazioni e povera in canna, viveva con quel poco che aveva o che riusciva faticosamente a raggranellare, e tutto questo sempre con tanta allegria.
La principale festa salentina dedicata al nettare di Bacco è quella che ogni anno, il primo week-end del mese di settembre, si svolge a Carpignano, e che si chiama: ”La Festa de lu Mieru”, cioè, festa del vino sincero e genuino. Prosit!!!.

Salento: tempo di vendemmiaSalento: tempo di vendemmia

ANIMALIA - Se raccogliete un cane affamato e lo nutrite non vi morderà: Ecco la differenza tra l'uomo e il cane (M. Twain) - Chi ha creato i gatti si poteva permettere di sbagliare tutto il resto (M. Migliaccio) - I gatti sono tutti quanti liberi professionisti (Sy Fisher) - Quando un uomo uccide una tigre, lo chiamano sport, quando viene ucciso dalla tigre la chiama ferocia (G.B.Shaw) - Coloro che uccidono gli animali per mangiarne le carni saranno più inclini dei vegetariani a massacrare i propri simili (Pitagora) - Ciò che distingue il genere umano dal regno animale è che in quest'ultimo è sconosciuta la malvagità fine a se stessa (A. Morandotti) - Dobbiamo svuotare le gsbbkie, non renderle più grandi (T. Regan) - L'intelligenza è negata agli animali solo da coloro che ne possiedono assai poca (A. Shopenhauer) -----