#160 - 13 giugno 2016
AAAA. ATTENZIONE - Cari Lettori, questo numero rester in rete fino a venerdi 3 giugno quando ceder il posto al n 274. BUONA LETTURA A TUTTI - Ora per voi ecco qualche massima: Meglio tacere e sembrare stupidi che aprir bocca e togliere ogni dubbio (O. Wilde) - Riesco a resistere a tutto tranne che alle tentazioni (O. Wilde) - Un banchiere uno che vi presta l'ombrello quando c' il sole e lo rivuole indietro appena comincia a piovere (M. Twain) - Il vantaggio di essere intelligente che si pu fare l'imbecille, mentre il contrario del tutto impossibile (W. Allen) - Sembra che io abbia una costituzione che non regge l'alcol e ancor meno l'idiozia e l'ignoranza (J.Kerouac) - Non discutere mai con un idiota, la gente potrebbe non notare la differenza (A. Block) -
Ambiente

I riconoscimenti del Movimento Azzurro per il 2016

Roma - Camera dei Deputati - Sala del Mappamondo

Premio Nazionale per l'ambiente

La cerimonia di consegna dei riconoscimenti "Premio Nazionale per l'Ambiente 'Gianfranco Merli' 2016" si svolgerà lunedi 20 giugno pomeriggio presso la Camera dei Deputati - Sala del Mappamondo. Si tratta di riconoscimenti che il Movimento Azzurro assegna ad Enti, Organizzazioni, Associazioni e personalità distintisi per impegno in attività in favore dell'ambiente; e non si tratta di premiare solo iniziative che godono di largo riconoscimento pubblicistico, bensì anche di realtà attive e di alto valore troppo spesso ignorate dalla comunicazione.

L'iniziativa si svolge all'interno di un Convegno Nazionale che vede coinvolti i responsabili dei vari settori in cui il Movimento Azzurro opera e personalità del mondo scientifico, tecnico, della ricerca, della divulgazione. Il Convegno farà riferimento a tre date importanti: i 70 anni della Costituzione Italiana con le sue precise direttive in termini di difesa dell'ambiente e del paesaggio; i 50 anni dal'alluvione di Firenze, i 40 anni dall'approvazione da parte del Parlamento Italiano della "Legge Merli", la prima legge organica italiana in difesa delle acque e del territorio che valse all'Onorevole Prof. Gianfranco Merli il titolo di "Padre della moderna ecologia".

Il Movimento Azzurro, associazione ambientalista sorta sulla scorta degli enunciati della Legge Merli, e presieduta dallo stesso, vuole testimoniare così, anno dopo anno, la necessità di proseguire nel cammino allora tracciato, e che in qualche modo più volte stravolto e disatteso.

Secondo quelle indicazioni: Ecologia Etica Economia muove l'iniziativa costante del Movimento Azzurro, e nell'occasione odierna propone il tema "Visione dell'ambientalismo cattolico: attualità e prospettive nel pensiero di un precursore 'Gianfranco Merli', e affida al Professor Augusto Marinelli professore Ordinario di economia ambientale e forestale dell'Università di Firenze, lo svolgimento della relazione centrale.

AAAA ATTENZIONE - Cari lettori, questo giornale no-profit realizzato da un gruppo di amici che volontariamente sentono la necessit di rendere noti i fatti, gli avvenimenti, le circostanze, i luoghi... riferiti alla natura e all'ambiente, alle arti, agli animali, alla solidariet tra singoli e le comunit, a tutte le attualit... in specie quelle trascurate, sottovalutate o ignorate dalla grande stampa. Il giornale non contiene pubblicit e non riceve finanziamenti; nessuno dei collaboratori percepisce compensi per le prestazioni frutto di volontariato. Alcune fotografie e immagini presenti sono tratte da Internet e Face Book , e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori fossero contrari alla loro pubblicazione, possono segnalarlo a dantefasciolo@gmail.com in modo da ottenerne l'immediata rimozione. Buona Lettura a tutti. grazie.