#159 - 30 maggio 2016
AAAAA ATTENZIONE - Cari lettori, questo numero resterà in rete fino alla mezzanotte di venerdi 15 febbraio, quando lascerà il posto al numero 236. BUONA LETTURA A TUTTI - Ora per voi : AMICI ANIMALI - Vivisezione: Nessuno scopo è così alto da giustificare metodi così indegni (A. Einstein) - Grandezza morale e progresso di una nazione si possono giudicare dal modo in cui tratta gli animali (Gandhi) - La compassione e l'empatia per il più piccolo degli animali è una delle più nobili virtù che un uomo possa avere (C. Darwin) - Fintanto che l'uomo continuerà a massacrare gli animali non conoscerà ne salute, ne pace (Pitagora) - Tra tutti gli animali l'uomo è il più crudele. E' l'unico ad infliggere dolore per il piacere di farlo (M Twain) - A forza di sterminare animali si è capito che anche sopprimere uomini non richiedeva grande sforzo ( E.da Rotterdam) . -
Poesia

Parole nel pineto

di Antonio Bruni

Parole nel pineto
Parole come archi di pini
riempiono spazi nel verde
sussurri e carezze accennate
riflesse ai tuoi occhi castani

parole che scendono in gola
fioriscono in dita a contatto
le incido in cortecce rossastre
le colgo tra bacche sfacciate

parole come eco di fronde
le frasi come aghi di cedro
sentenze distese sui rami
ironiche in foglie d’alloro

parole entusiaste ruggenti
che ieri ti illusero Iaia
che oggi controlli severa
spezzandone fragili corde

parole più lente e studiate
che filtri senza indulgenze
non esce un verso dal bosco
se privo del fiore di assenso

e piovono intense parole
nel nostro giardino segreto
inumidiscono ciglia
si fermano in goccia su mani

parole da lunghe stagioni
si mischiano in lingue diverse
assumono accenti imprevisti
ingordo ne mastico i suoni

parole in liberi fiati
si spandono senza ricordo
non c’è più controllo di voce
balbetto a riprenderle in mente

parole volanti leggere
parole irruenti a folata
parole ghirlanda d’amore
parole fiorite per te

AFORISMI - Vivi come puoi, da momento che non puoi vivere come vorresti (Cecilio Stazio) - Perdiamo i tre quarti di noi stessi per essere come le altre persone (A. Schopenhauer) - La cultura è l'unico bene dell'umanità che, diviso tra tutti, anzichè diminuire diventa più grande (H.G. Gadamer) - La gentilezza è il linguafggio che il sordo può sentire e il cieco può vedere (M. Twain) - L'immaginazione è la prima fonte della felicità umana (G. Leopardi) - L'ignoranza è un vizio (Talete) - Se la pensi come la maggioranza il tuo pensiero diventa superfluo (P. Valéry)