#139 - 9 novembre 2015
AAAATTENZIONE - Cari amici lettori, questo numero rimarr in rete fino alla mezzanotte del 10 dicembre quando lascer il posto al n. 297. BUONA LETTURA A TUTTI . Ora per voi : AMICI DEGLI ANIMALI - Vivisezione: Nessuno scopo cos alto da giustificare metodi cos indegni (A. Einstein) - Grandezza morale e progresso di una nazione si possono giudicare dal modo in cui tratta gli animali (Gandhi) - La compassione e l'empatia per il pi piccolo degli animali una delle pi nobili virt che un uomo possa avere (C. Darwin) - Fintanto che l'uomo continuer a massacrare gli animali non conoscer ne salute, ne pace (Pitagora) - Tra tutti gli animali l'uomo il pi crudele. E' l'unico ad infliggere dolore per il piacere di farlo (M Twain) - A forza di sterminare animali si capito che anche sopprimere uomini non richiedeva grande sforzo ( E.da Rotterdam) . -
Poesia

Instabilità della percezione

di Antonio Bruni

Il micro si espande in gigante
rivela in struttura materia
decifra natura in linguaggi
scientifiche immagini astratte
geometriche amebe fluttuanti
ruotare di sfere ed ellissi
virtuale verismo del vero
di menti elettroniche figlio
trasmesso da video allo sguardo
si può accertare in circuiti
l’esatta visione di essenza
salire su al minimo abisso?
la retina sfida lo schermo
compone mosaici di impulsi
accetta prodotti irreali
l’artista osserva ed indaga
instabile nel percepire
con l’occhio che sembra toccare
rilievi d’inganno effettivi
elabora dedali interni
riporta gli abbagli di linee
incrocia colori su piani
confida certezze e timori
di spazi concisi e infiniti
ricerca che appare assentarsi
da vita del giorno e dei volti
concentra la scienza in pittura.

 www.antoniobruni.it
AAAA ATTENZIONE - Cari lettori, questo giornale no-profit realizzato da un gruppo di amici che volontariamente sentono la necessit di rendere noti i fatti, gli avvenimenti, le circostanze, i luoghi... riferiti alla natura e all'ambiente, alle arti, agli animali, alla solidariet tra singoli e le comunit, a tutte le attualit... in specie quelle trascurate, sottovalutate o ignorate dalla grande stampa. Il giornale non contiene pubblicit e non riceve finanziamenti; nessuno dei collaboratori percepisce compensi per le prestazioni frutto di volontariato. Alcune fotografie e immagini presenti sono tratte da Internet e Face Book , e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori fossero contrari alla loro pubblicazione, possono segnalarlo a dantefasciolo@gmail.com in modo da ottenerne l'immediata rimozione. Buona Lettura a tutti. grazie.