#137 - 12 ottobre 2015
AAAAA ATTENZIONE - Cari lettori, questo numero resterà in rete fino alla mezzanotte di venerdi 15 febbraio, quando lascerà il posto al numero 236. BUONA LETTURA A TUTTI - Ora per voi : AMICI ANIMALI - Vivisezione: Nessuno scopo è così alto da giustificare metodi così indegni (A. Einstein) - Grandezza morale e progresso di una nazione si possono giudicare dal modo in cui tratta gli animali (Gandhi) - La compassione e l'empatia per il più piccolo degli animali è una delle più nobili virtù che un uomo possa avere (C. Darwin) - Fintanto che l'uomo continuerà a massacrare gli animali non conoscerà ne salute, ne pace (Pitagora) - Tra tutti gli animali l'uomo è il più crudele. E' l'unico ad infliggere dolore per il piacere di farlo (M Twain) - A forza di sterminare animali si è capito che anche sopprimere uomini non richiedeva grande sforzo ( E.da Rotterdam) . -
turismo

Una iniziativa del Club Alpino Italiano

Riuniti ad Amatrice i rappresentanti di sei regioni

Turismo rispettoso e sostenibile

Armonizzare l'azione comune per valorizzare i sentieri appenninici

di Loredana Fasciolo

Turismo rispettoso e sostenibileTurismo rispettoso e sostenibile

Armonizzare l'azione di Associazioni, Istituzioni, imprese e residenti per valorizzare i sentieri appenninici e promuovere un turismo rispettoso e sostenibile

Turismo rispettoso e sostenibileTurismo rispettoso e sostenibile

Per uno sviluppo turistico ed economico delle aree appenniniche sostenibile e rispettoso dell’ambiente è necessaria una politica che punti sulla valorizzazione dei sentieri e sull’escursionismo.
In tal senso è fondamentale un’armonizzazione delle azioni di Associazioni, Istituzioni, imprese e abitanti dei territori montani per soddisfare le nuove domande di scoperta, di conoscenza e di cultura del turismo di oggi.
E’ questo il messaggio lanciato ad Amatrice (RI), in occasione del convegno “Sentieri, ambienti e comunità. Sviluppi possibili”, organizzato dai Gruppi regionali del Club Alpino Italiano di sei regioni (Abruzzo, Campania, Lazio, Marche, Molise e Umbria), che ha visto incontrarsi Associazioni, Parchi e Istituzioni.

Turismo rispettoso e sostenibileTurismo rispettoso e sostenibile

Occorrono coerenza e razionalità nelle azioni che riguardano la montagna, che non deve essere ridotta a un luna park.
Le persone vanno in montagna perché sono incuriosite e attratte da un ambiente in grado di realizzarle e dare loro emozioni
", ha dichiarato il Presidente generale del CAI Umberto Martini. "Per soddisfare questi bisogni occorre agire con rispetto per l’ambiente e per gli abitanti delle Terre alte, soprattutto per quanto riguarda i sentieri, che rappresentano la porta di accesso alle Terre alte, sia per le escursioni, sia per le attività umane dei residenti”.

Turismo rispettoso e sostenibileTurismo rispettoso e sostenibile

Vogliamo rendere l’Appennino più appetibile e fruibile, sia per i suoi abitanti sia per i visitatori, attraverso la valorizzazione dei sentieri. Essi sono un elemento di difesa dell’ambiente e un’infrastruttura in grado di dare un contributo al progresso socio economico delle comunità montane e contrastare così lo spopolamento”, ha affermato il Presidente del CAI Lazio Fabio Desideri, a nome de i sei Presidenti dei Gruppi regionali CAI coinvolti.

Turismo rispettoso e sostenibileTurismo rispettoso e sostenibile

Per raggiungere questo obiettivo è necessario però risolvere alcune criticità, in primis la frequentazione indiscriminata dei sentieri da parte dei mezzi motorizzati per fini ludici, che va assolutamente regolamentata. Il CAI ha sempre perseguito questi intenti, ora è necessario fare rete con gli altri attori coinvolti: un ambiente rispettato e protetto migliora l’immagine del territorio e la montagna se praticata e valorizzata non degrada e non si erode e con essa neanche la città”. Il Presidente della Commissione Trasporti della Camera dei Deputati Michele Pompeo Meta, impossibilitato a prendere parte al convegno di Amatrice, ha fatto sapere la volontà di ricevere il CAI in Commissione per discutere delle tematiche affrontate.

Turismo rispettoso e sostenibileTurismo rispettoso e sostenibile

Turismo rispettoso e sostenibile

AFORISMI - Vivi come puoi, da momento che non puoi vivere come vorresti (Cecilio Stazio) - Perdiamo i tre quarti di noi stessi per essere come le altre persone (A. Schopenhauer) - La cultura è l'unico bene dell'umanità che, diviso tra tutti, anzichè diminuire diventa più grande (H.G. Gadamer) - La gentilezza è il linguafggio che il sordo può sentire e il cieco può vedere (M. Twain) - L'immaginazione è la prima fonte della felicità umana (G. Leopardi) - L'ignoranza è un vizio (Talete) - Se la pensi come la maggioranza il tuo pensiero diventa superfluo (P. Valéry)