#128 - 11 maggio 2015
LA STRISCIA KOMIKA - Attenzione, per arrabbiarsi si mettono in moto 65 muscoli! per sorridere solo 16! Fai economia, sorridi!!! - E' chiaro che i tizi che stanno seduti al bar alle 11 del mattino sanno qualcosa su come ci si guadagna da vivere che noi non sappiamo - Ho bisogno di emozioni forti...vado a leggere il mio estratto conto - Beati i vegetariani... che non possono mangiarsi il fegato - L'unico uomo capace di tenere sveglia una donna tutta la notte, porta il pannolino - Come si chiama...quando tutto va bene? Alcool, si chiama alcool! - Oggi la mia vicina ha urlato così forte a suo figlio che dalla paura mi sono messo a sistemare la camera pure io - L'unica che ti aiuta veramente nel momento del bisogno è la carta igienica -
animali

Una sollecitazione della LIPU - Lega Italiana Protezione Uccelli

birdwatching di primavera

Farlo per 4 motivi

La primavera è una stagione fantastica per fare birdwatching perché, oltre agli uccelli stanziali (cioè quelli che rimangono in Italia tutto l'anno) che diventano molto più attivi, possiamo assistere al ritorno dei primi uccelli migratori dall’Africa.

Esci di casa e inizia a fare birdwatching. C'è anche una bella opportunità: l'iscrizione alla Lipu con la guida per divertirti a guardare gli uccelli e riconoscerli. Nell'aria c'è qualcosa di nuovo, indescrivibile ed elettrico: è primavera. E' proprio in primavera che si possono fare avvistamenti unici: comportamenti curiosi, insoliti e davvero sorprendenti. Ecco quattro emozioni che puoi vivere solo in primavera.

birdwatching di primaverabirdwatching di primavera

In primavera il piumaggio è al suo massimo splendore.
Gli uccelli sono più colorati in primavera e quindi più facili da riconoscere. La maggior parte delle specie di uccelli, in primavera, sfoggia il suo piumaggio nuziale, più lucido e colorato per attirare l'attenzione, in genere, delle femmine.
Per un birdwatcher è il momento più facile per fare pratica di riconoscimento e imparare a dare il nome di una specie al primo sguardo.

birdwatching di primaverabirdwatching di primavera

In primavera gli uccelli tornano a cantare.
Gli uccelli in primavera cantano di più: per rivendicare il proprio territorio, per difendersi e per comunicare agli altri uccelli la disponibilità a riprodursi. In molti casi si può parlare proprio di un richiamo per l'accoppiamento. Se vuoi imparare a riconoscere gli uccelli dal loro canto, la primavera è il momento migliore per esercitarsi.

birdwatching di primaverabirdwatching di primavera

La primavera è la stagione dei nidi.
Con l'arrivo della primavera molte specie di uccelli si mettono al lavoro per creare un nido adatto a proteggere e crescere i propri piccoli. Proprio in questi giorni puoi vedere le prime gazze che si danno da fare nella ricerca di materiali come rami e rametti. Seguire una coppia di piccoli e colorati codirossi comuni che costruiscono la loro casa, rametto per rametto, foglia per foglia, è un'esperienza davvero unica, impossibile da dimenticare.

birdwatching di primaverabirdwatching di primavera

In primavera ci sono più specie da osservare. Puoi vedere centinaia di specie di uccelli, tutte diverse. Se nel periodo invernale la maggior parte delle specie si sposta a latitudini più calde, in primavera si calcola che siano oltre 200 milioni gli uccelli migratori che passano sull’Italia , parte dei quali si ferma per riprodursi.

Una pietra può tornire una pietra se la muove la mano dell'amore (H. von Hofmaansthal) - L'amore è la più saggia delle follie (W: Shakespeare) - Colui che è contento di se stesso, ama l'umanità (L: Pirandello) - Non si è perduto niente se ci resta l'amore (Parafrasando F: Voltaire) - Non c'è amore sprecato (M: de Servantes) - Ama e fa ciò che vuoi (Sant'Agostino) - Si vive solo il tempo in cui si ama (C.A. Helvetius)