#348 - 16 marzo 2024
AAAATTENZIONE - CARA AMICI LETTORI, DA QUESTO NUMERO IL GIORNALE DIVENTA MENSILE. LE NUOVE USCITE SARAN- NO AL PRIMO GIORNO DI OGNI MESE. iL NUOVO NUMERO 353 SARA' IN RETE IL GIORNO 1° lUGLIO. BUONA LETTURA A TUTTI. Ora per voi : AMICI DEGLI ANIMALI - Vivisezione: Nessuno scopo è così alto da giustificare metodi così indegni (A. Einstein) - Grandezza morale e progresso di una nazione si possono giudicare dal modo in cui tratta gli animali (Gandhi) - La compassione e l'empatia per il più piccolo degli animali è una delle più nobili virtù che un uomo possa avere (C. Darwin) - Fintanto che l'uomo continuerà  a massacrare gli animali non conoscerà  ne salute, ne pace (Pitagora) - Tra tutti gli animali l'uomo è il più crudele. E' l'unico ad infliggere dolore per il piacere di farlo (M Twain) - A forza di sterminare animali si è capito che anche sopprimere uomini non richiedeva grande sforzo ( E.da Rotterdam) . -
Pagine Preziose

Dal teatro...

Dal Teatro Sociale al Teatro Nuovo
di Fabio Celsi e Elisabetta Ciciliot - Grafica & Arte editrice

di Amanzio Possenti

Dal Teatro Sociale al Teatro Nuovo Treviglio (Grafica&Arte) è il titolo di un prezioso volumetto di storia, presentato ufficialmente al pubblico nei giorni scorsi. E’ una convincente, importante ricostruzione documentata e illustrata delle vicende proprie del teatro comunale cittadino dal 1752 ai giorni nostri, un’opera libraria ben fatta e ben elaborata – con ricchezza di documenti e di rivisitazioni - a cura di due studiosi che vi si sono impegnati con amore al recupero storico e con l’impegno di chi crede nelle scelte culturali: sono Fabio Celsi - non nuovo ad approfonditi studi storici, anzi spesso autore di reminiscenze inedite - ed Elisabetta Ciciliot, anch’ella appassionata cultrice di reminiscenze storiche e responsabile dell’Ufficio Cultura del Comune.

Celsi parla del Teatro a Treviglio come di "una istituzione culturale di cui non si poteva e non si può fare a meno" - e lo dimostra la funzione fondamentate che sta avendo il Tnt fra spettacoli, incontri, conferenze, dibattiti, con il pubblico che segue attentamente - mentre Ciciliot, citando Paolo Grassi "La vita ha bisogno del teatro, il teatro ha bisogno dei cittadini", ricordando l’utilizzo dell’Archivio storico comunale, sottolineando come il volumetto sia condito di testimonianze scritte, disegni ed aneddoti curiosi, augura una lettura storica, divertente e appassionate.
Cosa che anche il sottoscritto auspica, trascurando volutamente il correre delle notizie che arricchiscono il volume e meritano di essere gustate con la loro diretta e stimolante lettura.

AAAA ATTENZIONE - Cari lettori, questo giornale no-profit è realizzato da un gruppo di amici che volontariamente sentono la necessità di rendere noti i fatti, gli avvenimenti, le circostanze, i luoghi... riferiti alla natura e all'ambiente, alle arti, agli animali, alla solidarietà tra singoli e le comunità, a tutte le attualità... in specie quelle trascurate, sottovalutate o ignorate dalla grande stampa. Il giornale non contiene pubblicità e non riceve finanziamenti; nessuno dei collaboratori percepisce compensi per le prestazioni frutto di volontariato. Le opinioni espressi negli articoli appartengono ai singoli autori, dei quali si rispetta la libertà di giudizio (e di pensiero) lasciandoli responsabili dei loro scritti. Le foto utilizzate sono in parte tratte da FB o Internet ritenute libere; se portatrici di diritti saranno rimosse immediatamente su richiesta dell'autore.