#290 - 17 luglio 2021
AAAAA ATTENZIONE - Amici lettori, questo numero restera'  in rete fino alla mezzanotte di venerdi 10 settembre, quando lascera' il posto al numero 291. BUONA LETTURA A TUTTI - Ora ecco per voi alcune massime: "Nessun impero, anche se sembra eterno, puo' durare all'infinito" (Jacques Attali) "I due giorni piu' importanti della vita sono quello in cui sei nato e quello in cui capisci perche'" (Mark Twain) "L'istruzione e' l'arma piu' potente che puoi utilizzare per cambiare il mondo" (Nelson Mandela) "Io non posso insegnare niente a nessuno, io posso solo farli pensare" (Socrate) «La salute non e' un bene di consumo, ma un diritto universale: uniamo gli sforzi perche' i servizi sanitari siano accessibili a tutti» Papa Francesco. «Il grado di civilta'  di una nazione non si misura solo sulla forza militare od economica, bensi' nella capacita'  di assistere, accogliere, curare i piu' deboli, i sofferenti, i malati. Per questo il modo in cui i medici e il personale sanitario curano i bisognosi misura la grandezza della civilta'  di una nazione e di un popolo» Alberto degli Entusiasti. "Ogni mattina il mondo e' un foglio di carta bianco e attende che i bambini, attratti dalla sua luminosita , vengano a impregnarlo dei loro colori" (Fabrizio Caramagna).
Volontariato

Volontariato, patrimonio dell’Unesco?

Volontariato

Esperienza di servizio

di Amanzio Possenti

Da tempo conviviamo con il volontariato ma c’è voluta la pandemia -purtroppo- per portarlo alla ribalta: questo perché il volontario per sua natura agisce nel silenzio e non ama la notorietà.

E’ persona che lavora per gli altri e non chiede riconoscimenti. In Italia ne operano circa 6 milioni, eppure solo grazie al grande, encomiabile e gravoso impegno anticovid se ne sono conosciuti gli ampi e nascosti meriti.

Volontariato

Ora se ne parla anche in termini istituzionali dopo la presentazione in Senato di una proposta per fare del volontariato un patrimonio Unesco, all’indomani della nomina di Padova quale città europea del volontariato.
L’eco dell’evento sta diffondendosi e porta a dare un’attenzione finalmente generalizzata ad un aspetto magnifico e positivo ad un tempo della società, con i suoi valori sociali, solidali, culturali che si estendono e si ampliano ovunque, da nord a sud, in un coinvolgimento di presenze raccolte ma di essenziale benemerenza civica, spesso in alternativa o in sostituzione degli apparati specifici.

Volontariato

I volontari - siano essi di tipo locale, nazionale e internazionale – rappresentano un patrimonio speciale, il cui obiettivo – fra pensiero e azione - è il Bene Comune inteso quale esperienza di servizio alla comunità, laddove essa presenti un bisogno evidente o ignorato, certamente nel segno risplendente della gratuità: che ne è l’anima segreta e pubblica, al di fuori e al di sopra di qualsiasi interesse. Quando questo termine abbandona la sua tradizionale connotazione economica per assumere una valenza di solidarietà viva.

AAAA ATTENZIONE - Cari lettori, questo giornale no-profit è realizzato da un gruppo di amici che volontariamente sentono la necessità di rendere noti i fatti, gli avvenimenti, le circostanze, i luoghi... riferiti alla natura e all'ambiente, alle arti, agli animali, alla solidarietà tra singoli e le comunità, a tutte le attualità... in specie quelle trascurate, sottovalutate o ignorate dalla grande stampa. Il giornale non contiene pubblicità e non riceve finanziamenti; nessuno dei collaboratori percepisce compensi per le prestazioni frutto di volontariato. Alcune fotografie e immagini presenti sono tratte da Internet e Face Book , e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori fossero contrari alla loro pubblicazione, possono segnalarlo a dantefasciolo@gmail.com in modo da ottenerne l'immediata rimozione. Buona Lettura a tutti. grazie.