#277 - 7 gennaio 2021
AAAAA ATTENZIONE - Amici lettori, questo numero resterà  in rete fino alla mezzanotte di venerdi 5 febbraio, quando lascerà  il posto al numero 279. BUONA LETTURA A TUTTI - Ora ecco per voi alcune massime: "Nessun impero, anche se sembra eterno, può durare all'infinito" (Jacques Attali) "I due giorni più importanti della vita sono quello in cui sei nato e quello in cui capisci perchè (Mark Twain) "L'istruzione è l'arma più potente che puoi utilizzare per cambiare il mondo" (Nelson Mandela) "Io non posso insegnare niente a nessuno, io posso solo farli pensare" (Socrate) La salute non è un bene di consumo, ma un diritto universale: uniamo gli sforzi perchè i servizi sanitari siano accessibili a tutti (Papa Francesco) Il grado di civiltà  di una nazione non si misura solo sulla forza militare od economica, bensì nella capacità  di assistere, accogliere, curare i più deboli, i sofferenti, i malati. Per questo il modo in cui i medici e il personale sanitario curano i bisognosi misura la grandezza della civiltà  di una nazione e di un popolo (Alberto degli Entusiasti) Ogni mattina il mondo è un foglio di carta bianco e attende che i bambini, attratti dalla sua luminosità, vengano a impregnarlo dei loro colori" (Fabrizio Caramagna)
Iniziative

Calendario Abruzzese

di Dante Fasciolo

Come succede ogni nuovo anno, c'è un pullulare di calendari. Se ne stampano di ogni specie, formato, colore, tematica...ed ecco, primo fra gli altri, arrivare sulla mia scrivania il Lunario di Chieti (Lu lunarjie de cchjiete) scritto in puro dialetto abruzzese-chietino, e per questo illeggibile per me...del resto, a che serve un calendario se non ad elencare i giorni.... e i numeri non sono scritti in dialetto.

Calendario Abruzzese

Calendario Abruzzese

Pregio del Lunario è quello di "avere le lune" nel vero senso della parola (piene, a spicchi, calanti...), i santi quotidiani, le stregonerie, persone, fatti, vicende, luoghi legati o in qualche modo riconducibili alla figura di DANTE...già, perchè ho dimenticato di dirvi che il calendario vuole essere un omaggio della città di Chieti al Sommo Poeta del quale ricorre nel 2021 il suo settecentesimo anno celebrativo; e questo omaggio si esplicita attraverso una serie di testi a lui riferiti e di disegni del nostro collaboratore Lucio Trojano, figlio d'Abruzzo, autore umorista finemente arguto.

Calendario Abruzzese

Calendario Abruzzese

Non potendo riprodurre l'incomprensibile scritto, abbiamo pensato di offrirvi un sorriso...per ammortizzare un po' la fatica quotidiana vieppiù appesantita dai tempi non virtuosi che stiamo vivendo, riproducendo una parte dei disegni e promettendo di offrirvene altri nei prossimi numeri del giornale (senza fissare in calendario).
Buona visione, vostro dante (in piccolo), per non essere confuso con l'omonimo DANTE (sic!)

Calendario Abruzzese

Calendario Abruzzese

ANIMALIA - Se raccogliete un cane affamato e lo nutrite non vi morderà : Ecco la differenza tra l'uomo e il cane (M. Twain) - Chi ha creato i gatti si poteva permettere di sbagliare tutto il resto (M. Migliaccio) - I gatti sono tutti quanti liberi professionisti (Sy Fisher) - Quando un uomo uccide una tigre, lo chiamano sport, quando viene ucciso dalla tigre la chiama ferocia (G.B.Shaw) - Coloro che uccidono gli animali per mangiarne le carni saranno più inclini dei vegetariani a massacrare i propri simili (Pitagora) - Ciò che distingue il genere umano dal regno animale è che in quest'ultimo è sconosciuta la malvagità  fine a se stessa (A. Morandotti) - Dobbiamo svuotare le gabbie, non renderle più grandi (T. Regan) - L'intelligenza è negata agli animali solo da coloro che ne possiedono assai poca (A. Shopenhauer) -----