#263 - 16 maggio 2020
AAAAA ATTENZIONE - Amici lettori, questo numero resterà in rete fino alla mezzanotte di venerdi 29 maggio, quando lascerà il posto al numero 264. BUONA LETTURA A TUTTI - Ora ecco per voi alcune massime: "Nessun impero, anche se sembra eterno, può durare all’infinito" (Jacques Attali) "I due giorni più importanti della vita sono quello in cui sei nato e quello in cui capisci perché" (Mark Twain) "L'istruzione è l'arma più potente che puoi utilizzare per cambiare il mondo" (Nelson Mandela) "Io non posso insegnare niente a nessuno, io posso solo farli pensare" (Socrate) «La salute non è un bene di consumo, ma un diritto universale: uniamo gli sforzi perché i servizi sanitari siano accessibili a tutti». Papa Francesco «Il grado di civiltà di una nazione non si misura solo sulla forza militare od economica, bensì nella capacità di assistere, accogliere, curare i più deboli, i sofferenti, i malati. Per questo il modo in cui i medici e il personale sanitario curano i bisognosi misura la grandezza della civiltà di una nazione e di un popolo». Alberto degli Entusiasti "Ogni mattina il mondo è un foglio di carta bianco e attende che i bambini, attratti dalla sua luminosità, vengano a impregnarlo dei loro colori" (Fabrizio Caramagna)
Arte

Il Virus si fa immagine

Arte dal riuso

Opere di
Paolo Spoltore

Un artista abruzzese desidera farci partecipi del proprio lavoro prodotto nel breve tempo trascorso in dall'inizio del virus covid-19 ad oggi.
Inviando le immagini delle sue opere, così ha scritto :

Arte dal riusoArte dal riuso

Durante questa quarantena mi sono rinchiuso nel mio laboratorio e ho realizzato queste sculture sul tema "coronavirus 2020" sculture che sono di dimensioni h.cm 175 circa.
Ve le porgo in visione per gradita amicizia, accompagnate da un breve pensiero personale, saluti.

Arte dal riusoArte dal riuso

Ad un creativo non si può mai chiedere di rappresentare un fenomeno se non è coinvolto emotivamente.
Stiamo vivendo tutti una brutta storia e ognuno di noi interagisce con la propria sensibilità all'evento che lo coinvolge.
L' artista è il cronista che anticipa e interpreta il fenomeno, nel mio caso specifico ho esternato e concretizzato questa pandemia rimanendo nel solco della mia filosofia:
"utilizzando i materiali di riuso" *come fossero loro stessi causa del male.**

Arte dal riusoArte dal riuso

Ecco in particolare un esempio: l' opera è di media dimensione ( cm.100) è rappresentata da una sfera che rappresenta il globo e all'interno vi è una figura sonora che simboleggia il male; all'esterno in maniera simbolica vi sono contrapposte due immagini del coronavirus.

Arte dal riusoArte dal riuso

È ovvio che per percepire ogni emozione e interpretazione bisogna avere il contatto diretto con l'opera.
Ho concepito questa opera nel momento più sentito del dramma che sta provocando al popolo di tutto l'emisfero, è mai come in questa situazione è stata concepita un'opera che potesse riparare il danno morale ed economico.

Arte dal riusoArte dal riuso

AFORISMI - Non possiamo pretendere che le cose cambino se continuiamo a fare sempre le stesse cose (A.Einstein) - Chi brucia libri, prima o poi, arriverà a bruciare anche esseri umani (H.Heine) - Chi ha cari i valori della cultura non può essere che pacifista (A. Einstein) - Se un uomo non ha ancora scoperto qualcosa per cui morire non ha ancora iniziato a vivere (M.L.King) - Spesso commette ingiustizia non solo colui che fa qualcosa ma anche colui che non la fa (Marco Aurelio) -