#252 - 30 novembre 2019
AAAAA ATTENZIONE - Cari lettori, questo numero rimarrà in rete fino alla mezzanotte del giorno 20 dicembre quando lascerà il posto al numero 253 - BUONA LETTURA A TUTTI - ORA, INSIEME... SORRISINI PER UN BREVE RELAX - "Cameriere, cos'è questo insetto che fa il bagno nel mio bicchiere?" "Signore, qui si viene per bere e mangiare e non per studiare zoologia!" - "Cameriere, cosa avete di buono?" "La salute, signore: Grazie a Dio!" - Qual è il polpo più veloce del mare? Il Polposition! - Un bambino nel passeggino piange e urla in modo irritante: Il padre che lo accompagna, ogni tanto dice: "stai buono Andrea! Stai calmo, Andrea, controllati! ...un tale vedendo la scena dice: "Complimenti, lei è molto paziente nel modo di educare e trattare il suo piccolo!" "Guardi, - risponde lui irritato - Andrea sono io!" - Un'anziana signora ad una bambina "Se continui a fare tutte quelle smorfie resterai brutta tutta la vita" E la bimba: "Allora lei non era mai stata avvertita?" - Qual è il colmo per un giardiniere? Cogliere ...l'occasione - Qual è il colmo per un aviatore? Cogliere una frase al volo - "Lasciami stare - si raccomanda il libro di matematica al dizionario - ho un sacco di problemi!".
Iniziative

2020: Anno Internazionale delle Lingue Indigene
Il contributo dei missionari comboniani allo studio e alla preservazione
delle lingue locali nella loro opera di annuncio del Vangelo

Roma - Lingue, Missione, Memoria

Una mostra bibliografica divisa in sei sezioni:
editoria storica, testi, foto, video che mostreremo nei numeri successivi
del giornale accompagnandola fino al suo termine di esposizione

Terza parte

Dagli Acioli ai Makua

Presentate attraverso testi di missionari e studiosi

Dagli Acioli ai MakuaDagli Acioli ai Makua

Il popolo Acioli (chiamato anche Acholi) è una nazione Luo abitante del Sud Sudan Magwi Country e del NOrd Uganda (Un'area comunemente chiamata Acholilad), inclusi i distretti di Agago, Amuru, Gulu, Kitgumù, Nwoya, Lamwo e Pader.

Dagli Acioli ai MakuaDagli Acioli ai Makua

Circa 1.17 milioni di Acholi sono stati contati nel censimento dell'Uganda del 2002, e altri 45.000 vivevano in sud Sudan nel 2000. La lingua Acioli è una lingua nilotica occidentale, classificata come Luo (o Lwo). E' simile al lango, Alur e altre lingue Luo.

Dagli Acioli ai MakuaDagli Acioli ai Makua

I Lango sono un gruppo etnico Nilotico Luo dell'Uganda settentrionale. Fanno parte di un grande gruppo Luo in Sud Sudan che comprende gli Shilluk, Anuak, Pari, Acholi, Balanda Boor, Thuri, Maban e luwo, e quelli in Uganda che includono Alur, Acioli, Lango, Padhola e Joluo.

Dagli Acioli ai MakuaDagli Acioli ai Makua

I Lango sono juno dei più grandi gruppi etnici non bantu in Uganda. Gli abitanti vivono a nord del lago Kyoga e comprende i distretti di Amolatar, Alebtong, Apac, Dokolo, Kole, Lira, Oyam e Otuke. La popolazione è di circa 1.5 milioni di persone secondo il censimento del 20002.

Dagli Acioli ai MakuaDagli Acioli ai Makua

Gli Azande o Zande (al singolare, rispettivamente, asandè o sandè), soprannominati di spregiativamente gnam gnam (in francese niam - niam), sono un popolo dell’Africa centrale, che ammonta a circa 3.5 – 4 milioni di individui.
La maggior parte della popolazione vive nella parte settentrionale della Repubblica democratica del Congo, nel Sud occidentale, nel Sudan del Sud e nella Repubblica Centrafricana. o Gli Asandé congolesi vivono nella provincia orientale e gli Asandé sudanesi vivono nello Uele. Parlano una lingua della famiglia linguistica dei Niger-Congo, e in particolare del ramo Adamawa – Ubang.

Dagli Acioli ai MakuaDagli Acioli ai Makua

I Makua, noti anche come Makhuwa, sono un gruppo etnico dell’Africa sudorientale che si trova prevalentemente nel nord del Mozambico e nelle province di confine meridionale della Tanzania, come la regione di Mtwara.

Dagli Acioli ai MakuaDagli Acioli ai Makua

Sono il gruppo etnico più numeroso del Mozambico e si concentrano principalmente in una grande regione a nord del fiume Zambesi. Parlano varianti della lingua Makua, chiamata anche Emakua una lingua del gruppo Bantu. La popolazione totale dei Makua è stimata in circa 3,5 milioni,
Gli Tsonga (Watsonga) sono un gruppo etnico bantu originario principalmente del Sudafrica e del Mozambico meridionale. Parlano lo Xitsonga, una lingua bantu del sud che è strettamente legata alla lingua Nguni, e in particolare lo Swazi e l’isiZulu**.

Dagli Acioli ai MakuaDagli Acioli ai Makua

Gli Zulu e gli swazis sono i vicini originari del popolo Tsonga, da più di 1000 anni, quindi esistono somiglianze nelle lingue e nei cognomi. Il popolo Tsonga del Sudafrica ha una storia comune con il popolo Tsonga del Mozambico meridionale, ma differisce culturalmentee linguisticamente dal popolo Tonga dello Zambia e dello Zimbabwe.
In Sudafrica vivono 3.3 milioni di persone di lingua Tsonga nel censimento della popolazione del 2011, mentre in Mozambico abitano 4 milioni che parlano la lingua.

Dagli Acioli ai MakuaDagli Acioli ai Makua

AFORISMI : Chiedere al potere di riformare il potere...Che Ingenuità (Giordano Bruno) - L'Esperienza è il tipo di insegnante più difficile : prima ti fa l'esame, poi ti spiega la lezione (O. Wilde) - I fanciulli trovano il tutto anche nel niente, gli uomini il niente nel tutto (G. Leopardi) - E' dell'inferno dei poveri che è fatto il paradiso dei ricchi (V. Hugo) - Il senso morale di una società, si misura da ciò che fa per i propri bambini (D: Bonhoeffer) - Nessun uomo è tanto alto come colui che si inchina per aiutare un altro essere vivente (A. Lincoln) - Il mondo cambia con il tuo esempio, non con la tua opinione (P. Coelho) - Con la violenza puoi uccidere colui che odia, ma non uccidi l'odio (M. L. King).