#252 - 30 novembre 2019
AAAAA ATTENZIONE - Cari lettori, questo numero rimarrà in rete fino alla mezzanotte del giorno 20 dicembre quando lascerà il posto al numero 253 - BUONA LETTURA A TUTTI - ORA, INSIEME... SORRISINI PER UN BREVE RELAX - "Cameriere, cos'è questo insetto che fa il bagno nel mio bicchiere?" "Signore, qui si viene per bere e mangiare e non per studiare zoologia!" - "Cameriere, cosa avete di buono?" "La salute, signore: Grazie a Dio!" - Qual è il polpo più veloce del mare? Il Polposition! - Un bambino nel passeggino piange e urla in modo irritante: Il padre che lo accompagna, ogni tanto dice: "stai buono Andrea! Stai calmo, Andrea, controllati! ...un tale vedendo la scena dice: "Complimenti, lei è molto paziente nel modo di educare e trattare il suo piccolo!" "Guardi, - risponde lui irritato - Andrea sono io!" - Un'anziana signora ad una bambina "Se continui a fare tutte quelle smorfie resterai brutta tutta la vita" E la bimba: "Allora lei non era mai stata avvertita?" - Qual è il colmo per un giardiniere? Cogliere ...l'occasione - Qual è il colmo per un aviatore? Cogliere una frase al volo - "Lasciami stare - si raccomanda il libro di matematica al dizionario - ho un sacco di problemi!".
Ambiente

Collaborazione scientifica tra Istituto italiano di preistoria e protostoria e Club alpino italiano

Iniziativa rivolta ad Enti, Istituzioni, Università, Centri studi

Relazioni virtuose

Relazioni  virtuoseRelazioni  virtuose

L'Istituto italiano di preistoria e protostoria (IIPP) e il Club alpino italiano (CAI) intendono contribuire allo sviluppo culturale e alla valorizzazione del territorio montano, con azioni e interventi per favorire le conoscenze sul popolamento antico fin dalle origini quale presupposto per una più efficace salvaguardia e per uno sviluppo sostenibile del territorio.

Relazioni  virtuoseRelazioni  virtuose

Tutto questo attraverso l'attivazione di una rete di relazioni virtuose che condivida risorse, conoscenze e competenze.
Questa la premessa dell'Accordo quadro di collaborazione scientifica appena stipulato da IIPP e CAI, che intende fare in modo che le attività di ricerca dei due enti possano integrarsi e coordinarsi reciprocamente. In particolare la sinergia riguarda la progettazione, l'attuazione e la promozione di studi e sperimentazioni, caratterizzati da innovazione metodologica e operativa, che abbiano al centro la conoscenza delle antiche popolazioni di montagna e delle loro interazioni con l'ambiente.

Relazioni  virtuoseRelazioni  virtuose

Tramite l'accordo si vogliono poi promuovere iniziative scientifiche che favoriscano lo studio, la ricerca, la salvaguardia e la valorizzazione delle più antiche testimonianze della frequentazione umana nelle terre alte italiane, anche attraverso la progettazione di azioni o percorsi formativi innovativi finalizzati alla preparazione e all'aggiornamento.

Relazioni  virtuoseRelazioni  virtuose

Grazie alla stipula, di volta in volta, di appositi accordi scritti tra le parti, saranno portati avanti studi e ricerche congiunte su progetti specifici e sarà organizzata la partecipazione (sempre congiunta) a programmi di ricerca nazionali e internazionali.

Relazioni  virtuoseRelazioni  virtuose

Come referenti e responsabili dell'accordo (che ha durata triennale) l'IIPP ha indicato la dottoressa Monica Miari, mentre il CAI l'architetto Giuliano Cervi (Presidente del Comitato Scientifico Centrale dell'associazione).

Relazioni  virtuoseRelazioni  virtuose

AFORISMI : Chiedere al potere di riformare il potere...Che Ingenuità (Giordano Bruno) - L'Esperienza è il tipo di insegnante più difficile : prima ti fa l'esame, poi ti spiega la lezione (O. Wilde) - I fanciulli trovano il tutto anche nel niente, gli uomini il niente nel tutto (G. Leopardi) - E' dell'inferno dei poveri che è fatto il paradiso dei ricchi (V. Hugo) - Il senso morale di una società, si misura da ciò che fa per i propri bambini (D: Bonhoeffer) - Nessun uomo è tanto alto come colui che si inchina per aiutare un altro essere vivente (A. Lincoln) - Il mondo cambia con il tuo esempio, non con la tua opinione (P. Coelho) - Con la violenza puoi uccidere colui che odia, ma non uccidi l'odio (M. L. King).