#243 - 29 giugno 2019
AAAATTENZIONE - Cari amici lettori, questo numero rimarr in rete fino alla mezzanotte del 10 dicembre quando lascer il posto al n. 297. BUONA LETTURA A TUTTI . Ora per voi : AMICI DEGLI ANIMALI - Vivisezione: Nessuno scopo cos alto da giustificare metodi cos indegni (A. Einstein) - Grandezza morale e progresso di una nazione si possono giudicare dal modo in cui tratta gli animali (Gandhi) - La compassione e l'empatia per il pi piccolo degli animali una delle pi nobili virt che un uomo possa avere (C. Darwin) - Fintanto che l'uomo continuer a massacrare gli animali non conoscer ne salute, ne pace (Pitagora) - Tra tutti gli animali l'uomo il pi crudele. E' l'unico ad infliggere dolore per il piacere di farlo (M Twain) - A forza di sterminare animali si capito che anche sopprimere uomini non richiedeva grande sforzo ( E.da Rotterdam) . -
Costume e Società

11 Luglio - Giornata Mondiale della Popolazione

Un Messaggio delle Nazioni Unite

7 miliardi di persone

Un monito che interpella la coscienza di ciascuno

La Giornata Mondiale della Popolazione coincide quest'anno con un traguardo importante: la nascita prevista del sette miliardesimo abitante della terra.
Questa è l'occasione per celebrare la nostra comune umanità e la nostra diversità. È inoltre un richiamo alla nostra responsabilità condivisa di prenderci cura gli uni degli altri e del nostro pianeta.

7 miliardi di persone7 miliardi di persone

Il raggiungimento di una popolazione mondiale di sette miliardi è numericamente una pietra miliare, ma la nostra attenzione deve sempre essere sulle persone.
È per questo motivo - afferma nel messaggio per l'occasione il Segretario Generale delle Nazioni Unite - che sono lieto che il Fondo delle Nazioni Unite per la Popolazione stia dando un senso concreto a questo numero lanciando la campagna per "7 miliardi di azioni" per contribuire a un mondo migliore.

7 miliardi di persone7 miliardi di persone

Oggi più che mai, gli individui possono fare la differenza, unendosi insieme attraverso i social network e lavorando per il cambiamento.
Abbiamo visto molti esempi quest'anno dell'immenso potere delle persone nell'abbracciare la speranza contro la disperazione, nel cercare un giusto trattamento dove soffrono discriminazioni e nel chiedere giustizia contro la tirannia.
Aspirano ad ottenere diritti universali che le Nazioni Unite sostengono con orgoglio lavorando senza sosta per realizzarli.

7 miliardi di persone7 miliardi di persone

Quando agiamo sui nostri valori condivisi, contribuiamo al nostro futuro comune.
Porre fine alla povertà e alla disuguaglianza sprigiona un vasto potenziale umano.
Promuovere gli Obiettivi di Sviluppo del Millennio favorisce la prosperità e la pace.
E proteggere il nostro pianeta tutela le risorse naturali che sostentano ognuno di noi.

7 miliardi di persone7 miliardi di persone

Entro la fine di quest'anno, il sette miliardesimo bambino sarà nato nel nostro mondo ricco di complessità e di contraddizioni.
Abbiamo abbastanza cibo per tutti, eppure un miliardo di persone soffre la fame.
Abbiamo i mezzi per debellare molte malattie, eppure continuano a diffondersi.
Abbiamo il dono di un ricco ambiente naturale, eppure è oggetto di aggressione e sfruttamento quotidiani.
Ogni persona di coscienza sogna la pace, eppure una parte troppo grande del mondo è in conflitto e piena di armamenti.

7 miliardi di persone7 miliardi di persone

Superare sfide di questa portata richiederà il meglio di ognuno di noi.
Usiamo questa Giornata Mondiale della Popolazione per intraprendere azioni che possano creare un futuro migliore per il sette miliardesimo abitante del nostro mondo e per le generazioni future.

7 miliardi di persone7 miliardi di persone

AAAA ATTENZIONE - Cari lettori, questo giornale no-profit realizzato da un gruppo di amici che volontariamente sentono la necessit di rendere noti i fatti, gli avvenimenti, le circostanze, i luoghi... riferiti alla natura e all'ambiente, alle arti, agli animali, alla solidariet tra singoli e le comunit, a tutte le attualit... in specie quelle trascurate, sottovalutate o ignorate dalla grande stampa. Il giornale non contiene pubblicit e non riceve finanziamenti; nessuno dei collaboratori percepisce compensi per le prestazioni frutto di volontariato. Alcune fotografie e immagini presenti sono tratte da Internet e Face Book , e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori fossero contrari alla loro pubblicazione, possono segnalarlo a dantefasciolo@gmail.com in modo da ottenerne l'immediata rimozione. Buona Lettura a tutti. grazie.