#206 - 18 novembre 2017
AAAATTENZIONE - CARA AMICI LETTORI, DA QUESTO NUMERO IL GIORNALE DIVENTA MENSILE. LE NUOVE USCITE SARAN- NO AL PRIMO GIORNO DI OGNI MESE. iL NUOVO NUMERO 353 SARA' IN RETE IL GIORNO 1° lUGLIO. BUONA LETTURA A TUTTI. Ora per voi : AMICI DEGLI ANIMALI - Vivisezione: Nessuno scopo è così alto da giustificare metodi così indegni (A. Einstein) - Grandezza morale e progresso di una nazione si possono giudicare dal modo in cui tratta gli animali (Gandhi) - La compassione e l'empatia per il più piccolo degli animali è una delle più nobili virtù che un uomo possa avere (C. Darwin) - Fintanto che l'uomo continuerà  a massacrare gli animali non conoscerà  ne salute, ne pace (Pitagora) - Tra tutti gli animali l'uomo è il più crudele. E' l'unico ad infliggere dolore per il piacere di farlo (M Twain) - A forza di sterminare animali si è capito che anche sopprimere uomini non richiedeva grande sforzo ( E.da Rotterdam) . -
Editoriale

Bullismi

di Dante Fasciolo

Da troppo tempo ormai si legge
nelle cronache cittadine del paese
di episodi di bullismo tra i giovani
siano studenti o perdigiorno malavitosi;
e da troppo tempo leggiamo di scarsa risposta
da parte delle autorità preposte alla vigilanza.

Il bullismo, si sa, inizia con qualche scherzo
e presto si trasforma in atti di vera violenza,
spesso in autentiche tragedie
ampliate e stigmatizzate dalla stampa
e dai più incisivi mezzi di comunicazione visiva
che non risparmiano dettagli raccapriccianti.

La leggerezza con cui l’opinione pubblica accoglie
quotidianamente episodi riprovevoli
va di pari passo ad una forma di assuefazione,
e limita la propria reazione al singolo episodio
poiché subito altro si affaccia alle cronache
e uno più uno più uno, ecco cancellata la memoria.

Ma altri tipi di bullismo
vengono presto cancellati dalla memoria collettiva
e sono quegli che iniziano con le sottili truffe,
con atti di prepotenza, intimidazioni, ricatti…
gravi perché toccano spesso interessi economici
di singoli e di famiglie.

Gravi perché vengono messi in atto da persone,
i cosiddetti colletti bianchi,
che abusano del loro potere e beffeggiano
l’ignaro e disarmato popolo,
facendosi forte spesso della diffusa immunità
ratificata da una troppo lenta giustizia.

Il coperchio a tutti i bullismi possibili
sono possibili perché a monte c’è un bullismo
che da amministrativo diventa politico
e nutre se stesso e riverbera a sua volta i bullismi
sfacciatamente presenti nelle posizioni
tattiche o strategiche, comunque devastanti,
di una politica che contraddice se stessa
con azioni di bullismo politicante.

AAAA ATTENZIONE - Cari lettori, questo giornale no-profit è realizzato da un gruppo di amici che volontariamente sentono la necessità di rendere noti i fatti, gli avvenimenti, le circostanze, i luoghi... riferiti alla natura e all'ambiente, alle arti, agli animali, alla solidarietà tra singoli e le comunità, a tutte le attualità... in specie quelle trascurate, sottovalutate o ignorate dalla grande stampa. Il giornale non contiene pubblicità e non riceve finanziamenti; nessuno dei collaboratori percepisce compensi per le prestazioni frutto di volontariato. Le opinioni espressi negli articoli appartengono ai singoli autori, dei quali si rispetta la libertà di giudizio (e di pensiero) lasciandoli responsabili dei loro scritti. Le foto utilizzate sono in parte tratte da FB o Internet ritenute libere; se portatrici di diritti saranno rimosse immediatamente su richiesta dell'autore.