#204 - 21 ottobre 2017
AAAAA ATTENZIONE - Cari lettori, questo numero resterà in rete fino alla mezzanotte di venerdi 22 giugno, quando lascerà il posto al numero 221. BUONA LETTURA A TUTTI - Ora ecco per voi SATIRIKON: Se sei felice non urlarlo, il dolore ha il sonno leggero - Trovo che la televisione sia molto educativa, ogni volta che qualcuno l'accende vado in un'altra stanza a leggere un libro (G.Marx) - Non c'è nulla di più facile che smettere di fumare, io stesso ho smesso già 137 volte! (M. Twain) - Quando voglio prendere una decisione di gruppo, mi ricordo di specchi (W. Buffet) - L'alcol uccide lentamente. Non c'è problema, non ho fretta! (G. Courteline) - Quando dicono che lo fanno per il tuo bene, generalmente è per il loro - L'uomo ha inventato la bomba atomica ma nesun topo costruirebbe una trappola per topi (E. Eistein) - E' un peccato che peccare sia peccato (F. Collettini) - E' ridicolo come ti sei bardato per questo mondo! (F. Kafka) -
Arte

Promossa dalla Ecosezione Roma-Regione del Movimento Azzurro

Arte per l'ambiente

Seconda edizione

Arte per l'ambienteArte per l'ambiente

In occasione del conferimento del Premio Arte per l'Ambiente del Movimento Azzurro" seconda edizione promossa dall'Ecosezione Roma-Regione , è ospitata presso gli spazi dell'Università e Campus una collettiva di opere di pittura e fotografia di cinque artisti molto diversi tra loro per provenienza, formazione ed espressione artistica, ma tutti capaci di emozionarci davanti alle loro opere.

Arte per l'ambienteArte per l'ambiente

Il Movimento Azzurro è un' associazione non profit riconosciuta dallo Stato che pone al centro della sua azione le variegate problematiche dell'ambiente, e in questo senso ecco che la "natura" entra prepotentemente nell'attenzione degli artisti, che della natura sono naturali e consapevoli promotori. Non c'è espressione d'arte, da secoli, che non faccia riferimento alla natura, comprese le tele dei ritratti che per la maggior parte dei casi fa riferimento al paesaggio circostante l'immagine centrale.

Arte per l'ambienteArte per l'ambiente

La mostra di cui si parla, resterà aperta al pubblico fino al 24 novembre; la consegna dei riconoscimenti si è svolta in un'atmosfera di grande interesse cui ha partecipato un pubblico attento ed interessato: attraverso un incontro guidato dalla direttrice dell'Università eCampus-Roma Rita Neri si è potuto ascoltare il pensiero artistico che ha guidato negli anni il lavoro degli artisti presenti.

Arte per l'ambienteArte per l'ambiente

Letizia Cavallo ha esposto lavori dove elementi della natura vegetale e figure umane esprimono un equilibrio tra emozione e tecnica pittorica; Marussia Kalimerova , tra le più importanti artiste operanti nel settore dell'arte tessile, ha presentato lavori di grande impatto compositivo e con colori che danno senso alla profondità di pensiero; così come anche la sorella, Tania Kalimerova che si esprime attraverso lavori caratterizzati da poetiche sovrapposizioni segniche e coloristiche:

Arte per l'ambienteArte per l'ambiente

Mario Mattei promulgatore del "Pensarte" coniuga arte e scienza attraverso la "relatività creativa del pensiero" e trascina le sue opere nel profondo di suggestivi ed emozionanti paesaggi marini ricreando immaginifici effetti onirici. C'è infine Luca Tamagnini, fotografo, che si dedica ad una lettura libera e personale del paesaggio costiero italiano, realizzando emozionanti immagini di luoghi ricchi di fascino naturalistico, impressi su grande formato. è stata curata

Arte per l'ambienteArte per l'ambiente

La mostra è stata curata dalla storica dell'arte Cinzia Folcarelli alla quale va il merito di aver selezionato artisti e relative opere particolarmente aderenti al tema proposto dal Movimento Azzurro, in ciò coadiuvata per quanto concerne la stampa e le pr dalla giornalista Giovanna Gueci.

Arte per l'ambienteArte per l'ambiente

APHORISTIKON - L'uomo che non ha sogni, non ha le ali per volare (C. Clay) - Da sempre in politica patrocinare la causa del povero è stato il mezzo più sicuro per arricchirsi (N. G. Davila) - Ciò che non giova all'alveare non giova neanche all'ape (Marco Aurelio) - Molti dei nostri uomini politici sono degli incapaci. I restanti sono capaci di tutto (B. Makeresko) - Qualunque imbecille può inventare e imporre tasse. ( M. Pantaleoni) - Il saggio, sdegna non di ridere, ma di deridere (A. Graf) - Il mondo è cominciato senza l'uomo, e finirà senza di lui (C. Levi Strauss) - L'impoverimento linguistico è, per un popolo, sintomo di decadenza (F. Collettini) - La natura non fa nulla di inutile (Aristotele) - L'oppresso che accetta l'oppressione, finisce per farsene complice (V. Hugo) - Serve un nuovo modo di pensare per superare i problemi creati da vecchi modi di pensare (E. Einstain) - Che epoca terribile quella in cui degli idioti governano dei ciechi (W. Shakespeare) -