#202 - 22 settembre 2017
AAAA ATTENZIONE questo numero resterà in rete fino alla mezzanotte di venerdi prossimo 30 novembre quando cederà il posto al nuovo numero 231. BUONA LETTURA A TUTTI - Ed ora SORRISINI - Attenzione, per arrabbiarsi si mettono in moto 65 muscoli! per sorridere solo 16! Fai economia, sorridi!!! - E' chiaro che i tizi che stanno seduti al bar alle 11 del mattino sanno qualcosa su come ci si guadagna da vivere che noi non sappiamo - Ho bisogno di emozioni forti...vado a leggere il mio estratto conto - Beati i vegetariani... che non possono mangiarsi il fegato - L'unico uomo capace di tenere sveglia una donna tutta la notte, porta il pannolino - Come si chiama...quando tutto va bene? Alcool, si chiama alcool! - Oggi la mia vicina ha urlato così forte a suo figlio che dalla paura mi sono messo a sistemare la camera pure io - L'unica che ti aiuta veramente nel momento del bisogno è la carta igienica -
Festival

Il racconto del mondo attraverso: Letteratura, Geografia, Teatro,
Fotografia, Antropologia, Musica, Filosofia, Giornalismo, Storia

Roma, Palazzetto Mattei in Villa Celimontana

Letteratura di viaggio

Letteratura di viaggioLetteratura di viaggio

In occasione della sua X edizione, il Festival della Letteratura di Viaggio - nato a Roma nel 2008 e promosso da Società Geografica Italiana, che nel 2017 celebra il 150° anniversario della sua fondazione - si moltiplica quest’anno in tre regioni diverse.
Il Festival è dedicato al racconto del mondo, di luoghi e culture (vicini e lontani), attraverso diverse forme di narrazione del viaggio:
dalla letteratura alla geografia, dalla musica alla fotografia, dall’antropologia al teatro, dalla filosofia al giornalismo e alla storia.
La presidenza onoraria del Festival è di Stefano Malatesta, la direzione artistica è di Antonio Politano.
Il Festival si è aperto a Ostuni (dall’8 al 10 settembre 2017), per proseguire poi a Benevento con l’inaugurazione della mostra “L’Appia ritrovata. In cammino da Roma a Brindisi” di Paolo Rumiz e compagni (dal 17 settembre 2017) per concludersi a Roma (dal 21 al 24 settembre 2017).

Letteratura di viaggioLetteratura di viaggio

Il programma di Roma è suddiviso in 13 incontri (tra narratori di diverse tipologie); 4 mostre (fotografiche e documentarie); 4 laboratori (scrittura e fotografia, teatro, cianotipia, diari di viaggio a fumetti); 3 passeggiate (filosofiche, antropologiche, geografiche); 2 premi (La Navicella d’Oro, Laboratorio); 2 spettacoli-performance (Nellie Bly, Cuore di Tenebra).
Gli incontri del Festival saranno coordinati da Tommaso Giartosio, scrittore e conduttore radiofonico.
Come ogni anno, il Festival darà vita a un caffè letterario, accompagnato da una libreria del viaggio, a cura della Libreria del Viaggiatore.
Il FestBook, il libro-catalogo del Festival, è prodotto da Exòrma Edizioni.

Letteratura di viaggioLetteratura di viaggio

AFORISMI - L'amore è la saggezza dello sciocco e la follia del saggio (S.Johnson) - L'amore vince ogni cosa (P. Virgilio Marone) - C'è tutta una vita in un'ora d'amore (Balzac) - Amore e amicizia si escludono a vicenda (J.de La Bruyere) - La misura dell'amore è amare senza misura (Sant'Agostino) - Nrl mondo c'è più fame d'amore che di pane (M.Teresa di Calcutta) - SEnza amore l'umanità non sopravviverebbe un solo giorno (E.Fromm) -