#202 - 22 settembre 2017
AAAAA ATTENZIONE - Cari lettori, questo numero resterà in rete fino alla mezzanotte di venerdi 22 giugno, quando lascerà il posto al numero 221. BUONA LETTURA A TUTTI - Ora ecco per voi SATIRIKON: Se sei felice non urlarlo, il dolore ha il sonno leggero - Trovo che la televisione sia molto educativa, ogni volta che qualcuno l'accende vado in un'altra stanza a leggere un libro (G.Marx) - Non c'è nulla di più facile che smettere di fumare, io stesso ho smesso già 137 volte! (M. Twain) - Quando voglio prendere una decisione di gruppo, mi ricordo di specchi (W. Buffet) - L'alcol uccide lentamente. Non c'è problema, non ho fretta! (G. Courteline) - Quando dicono che lo fanno per il tuo bene, generalmente è per il loro - L'uomo ha inventato la bomba atomica ma nesun topo costruirebbe una trappola per topi (E. Eistein) - E' un peccato che peccare sia peccato (F. Collettini) - E' ridicolo come ti sei bardato per questo mondo! (F. Kafka) -
Arte

Milano - Galleria Artespressione

Muher: Asia Mediterranea

Di Eva Mari

Calcano per la prima volta le scene milanesi dell’arte contemporanea gli artisti di origini spagnole Francisca Muñoz e Manuel Herrera, meglio conosciuti da critica e grande pubblico con il nome di Muher.

Muher: Asia MediterraneaMuher: Asia Mediterranea

La galleria Artespressione ospita fino al 12 ottobre 2017 la mostra Asia Mediterranea.
I due artisti hanno lavorato insieme come fossero un unico pittore, un’unica entità creativa.
Il lavoro integrale di Muher è l'esplorazione dell'interazione tra i sensi umani e un determinato ambiente: luce, colori e texture di una zona specifica diventano così punti di partenza per collezioni pittoriche senza eguali, in cui confluiscono le numerose contaminazioni e influenze assorbite dal duo artistico nel corso di anni e anni di incessanti viaggi per il mondo alla scoperta di terre lontane e culture estremamente diverse.

Muher: Asia MediterraneaMuher: Asia Mediterranea

Si possono scorgere nelle tele di Muher suggestioni che rimandano a incredibili scenari subacquei e tinte vivaci che si rifanno ai colori di paesaggi come quelli egiziani o dei Tropici, con particolari riferimenti a Bahamas e Venezuela.

Muher: Asia MediterraneaMuher: Asia Mediterranea

Dopo oltre 30 anni in giro per il mondo tra viaggi alla scoperta di nuove terre e stimolanti contaminazioni culturali, impressionati dai sontuosi paesaggi tropicali della Cina meridionale - dove recentemente hanno partecipato e vinto un concorso per la realizzazione di un giardino mediterraneo all’interno del parco nazionale di Nanning - i due artisti spagnoli propongono presso la galleria Artespressione una serie di appunti di viaggio ispirati ai giochi di carpe e fiori di loto all’interno delle limpide acque degli stagni con una speciale finitura laccata.

Muher: Asia MediterraneaMuher: Asia Mediterranea

La natura e l’ambiente caratteristici del paesaggio della Cina Meridionale, tema dominante di questa mostra, si fondono così alla visione e all’interpretazione tipicamente mediterranea dei due artisti spagnoli che attraverso l’utilizzo di lacche speciali ‘fissano’ la fusione di due mondi diametralmente opposti ma intimamente vicini.

Muher: Asia MediterraneaMuher: Asia Mediterranea

Oltre ai quadri, che comprendono le collezioni ‘Bullfighting’, ‘Meiterranean’, ‘Rosa Passion’, ‘Salzillo’ e ‘Sequences’, Muher è apprezzato anche per le sue sculture e per i suoi progetti di architettura.
Una recente opera che ha riscosso grande successo è una scultura commemorativa che rende omaggio all'albero quale fonte preziosa di carta e che vuole essere una celebrazione a livello internazionale dell’importanza del giornalismo e delle informazioni che consente di condividere tra le persone.
Particolari ed interessanti anche alcune sculture floreali di "decostruzione" realizzate in Krion, che sembrano cambiare forma a seconda di quale sia il punto di osservazione, e un vaso cinese costituito da ventidue piattaforme in colori ad acqua creato per la sede dell’azienda Philips di Hong Kong secondo i principi del feng shui.

Muher: Asia MediterraneaMuher: Asia Mediterranea

APHORISTIKON - L'uomo che non ha sogni, non ha le ali per volare (C. Clay) - Da sempre in politica patrocinare la causa del povero è stato il mezzo più sicuro per arricchirsi (N. G. Davila) - Ciò che non giova all'alveare non giova neanche all'ape (Marco Aurelio) - Molti dei nostri uomini politici sono degli incapaci. I restanti sono capaci di tutto (B. Makeresko) - Qualunque imbecille può inventare e imporre tasse. ( M. Pantaleoni) - Il saggio, sdegna non di ridere, ma di deridere (A. Graf) - Il mondo è cominciato senza l'uomo, e finirà senza di lui (C. Levi Strauss) - L'impoverimento linguistico è, per un popolo, sintomo di decadenza (F. Collettini) - La natura non fa nulla di inutile (Aristotele) - L'oppresso che accetta l'oppressione, finisce per farsene complice (V. Hugo) - Serve un nuovo modo di pensare per superare i problemi creati da vecchi modi di pensare (E. Einstain) - Che epoca terribile quella in cui degli idioti governano dei ciechi (W. Shakespeare) -