#117 - 26 gennaio 2015
AAAAA ATTENZIONE - Amici lettori, questo numero resterà  in rete fino alla mezzanotte di venerdi1 luglio, quando lascerà  il posto al numero 310. BUONA LETTURA A TUTTI - Ora ecco per voi alcune massime: "Nessun impero, anche se sembra eterno, può durare all'infinito" (Jacques Attali) "I due giorni più¹ importanti della vita sono quello in cui sei nato e quello in cui capisci perchè" (Mark Twain) "L'istruzione è l'arma più potente che puoi utilizzare per cambiare il mondo" (Nelson Mandela) "Io non posso insegnare niente a nessuno, io posso solo farli pensare" (Socrate) «La salute non è un bene di consumo, ma un diritto universale: uniamo gli sforzi perchè i servizi sanitari siano accessibili a tutti». Papa Francesco «Il grado di civiltà  di una nazione non si misura solo sulla forza militare od economica, bensì nella capacità  di assistere, accogliere, curare i più deboli, i sofferenti, i malati. Per questo il modo in cui i medici e il personale sanitario curano i bisognosi misura la grandezza della civiltà  di una nazione e di un popolo». Alberto degli Entusiasti "Ogni mattina il mondo è un foglio di carta bianco e attende che i bambini, attratti dalla sua luminosità , vengano a impregnarlo dei loro colori" (Fabrizio Caramagna)
Humour (non sempre) per riflettere

Amerigo - Storie da Utopia

Il delitto di Laura Palmerini

sessantanovesima puntata

di Alessandro Gentili

Qui Amerigo, dove non vige il proverbio: "Se Maometto non va alla montagna, la montagna va da Maometto."
(Il Profeta Maometto, fondatore dell'Islam, è citato nei modi di dire fondamentalmente a causa di un aneddoto di cui sarebbe stato protagonista e che è rimasto noto come “il miracolo di Maometto”.
Si dice che un giorno il Profeta, sollecitato dalla folla a compiere un miracolo, promise che con l'aiuto di Dio avrebbe indotto una montagna a spostarsi e ad avvicinarsi a lui.
Si pose e quindi a una certa distanza dal monte e cominciò a pregare, ma quando dopo un certo tempo fu evidente che la montagna non accennava minimamente a muoversi, il Profeta si alzò e s'incamminò verso il monte dicendo: “Se la montagna non viene a Maometto, Maometto va alla montagna” : andare a cercare qualcuno di cui non si hanno notizie o che non aderisce all'invito di chi lo cerca.
In senso lato, procurarsi da sé qualcosa che ci si aspettava da altri, o intervenire in una situazione che si pensava si risolvesse da sola.

Qui la gente usa dire: "Se San Badile non va dai fedeli, i fedeli vanno da San Badile e gli rompono le ossa". In breve: se una preghiera non viene esaudita, il fedele ha tutte le ragioni per tornare dal Santo e dirgliene quattro.
Per la cronaca: San Badile è il protettore di Amerigo. Nato nel 1823 e morto nel 1870, il giorno dopo la presa di Porta Pia.
Gli è che San Badile aveva una sorella, di nome Pia, che abitava a Roma. Alla notizia della presa di Porta Pia, egli credette che la sorella, Pia, fosse rimasta uccisa negli scontri. San Badile allora andò da solo in montagna dove gli apparve la sorella che però non stava più a Roma. Era sì, morta, ma era accaduto a Napoli, per via di certi bignè avariati.
San Badile rese l'anima e da allora è venerato come un santo.

N.B. La Chiesa non ha nè beatificato nè canonizzato questo San Badile. E' stata una investitura sel-service.

AAAA ATTENZIONE - Cari lettori, questo giornale no-profit è realizzato da un gruppo di amici che volontariamente sentono la necessità di rendere noti i fatti, gli avvenimenti, le circostanze, i luoghi... riferiti alla natura e all'ambiente, alle arti, agli animali, alla solidarietà tra singoli e le comunità, a tutte le attualità... in specie quelle trascurate, sottovalutate o ignorate dalla grande stampa. Il giornale non contiene pubblicità e non riceve finanziamenti; nessuno dei collaboratori percepisce compensi per le prestazioni frutto di volontariato. Alcune fotografie e immagini presenti sono tratte da Internet e Face Book , e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori fossero contrari alla loro pubblicazione, possono segnalarlo a dantefasciolo@gmail.com in modo da ottenerne l'immediata rimozione. Buona Lettura a tutti. grazie.