#242 - 15 giugno 2019
AAAA. ATTENZIONE - Cari Lettori, questo numero resterà in rete fino a venerdi 23 agosto, quando cederà il posto al n° 245. BUONA LETTURA A TUTTI - Ora per voi ecco qualche massima: Meglio tacere e sembrare stupidi che aprir bocca e togliere ogni dubbio (O. Wilde) - Riesco a resistere a tutto tranne che alle tentazioni (O. Wilde) - Un banchiere è uno che vi presta l'ombrello quando c'è il sole e lo rivuole indietro appena comincia a piovere (M. Twain) - Il vantaggio di essere intelligente è che si può fare l'imbecille, mentre il contrario è del tutto impossibile (W. Allen) - Sembra che io abbia una costituzione che non regge l'alcol e ancor meno l'idiozia e l'ignoranza (J.Kerouac) - Non discutere mai con un idiota, la gente potrebbe non notare la differenza (A. Block) -
Piccoli Grandi Musei Italiani

Il museo come fulcro della crescita culturale e sociale dei bambini e delle loro famiglie:
questo l'obiettivo del progetto Lilliput - A piccoli passi nei musei.

Genova

Progetto Lilliput

di Alessandro Gentili

Progetto LilliputProgetto Lilliput

Il Progetto Lilliput - A piccoli passi nei musei, finanziato dalla Compagnia San Paolo, si propone di stimolare le famiglie a fruire delle mostre e degli spazi museali in modo attivo, partecipando alla creazione di nuovi percorsi che sappiano interessare e stimolare tanto i genitori quanto i bambini.

Progetto LilliputProgetto Lilliput

Secondo i dati Istat, solo il 46% degli istituti museali della regione Liguria organizza attività didattiche, mentre non risultano, neppure a livello nazionale, dati relativi alle attività specifiche dedicate alle famiglie.
Il Progetto Lilliput - A piccoli passi nei musei mira a trasformare i musei liguri in luoghi attraenti anche per le famiglie, con attività a misura di grandi e piccini.
Lilliput - A piccoli passi nei musei vede coinvolte realtà attive in ambito culturale e pedagogico su tutto il territorio ligure. Mentre i musei della Liguria coinvolti nel progetto sono: il Museo Diocesano di Genova, Forte San Giovanni di Finale Ligure, il Museo Preistorico Nazionale di Balzi Rossi a Ventimiglia, la Fortezza Firmafede di Sarzana, il Museo Archeologico Nazionale di Luni e il Museo dell'Arte Vetraria Altarese di Altare.

Progetto LilliputProgetto Lilliput

Rivolto a un pubblico che va dalla primissima infanzia ai 10 anni e alle famiglie, il progetto ambisce a modificare il modo di vivere gli spazi museali.
La prima fase di Lilliput - a piccoli passi nei musei vede coinvolte attivamente le famiglie, chiamate a far visita ai musei coinvolti nel progetto. In seguito, alle famiglie viene sottoposto un questionario di gradimento, atto ad individuare quali aspetti della visita necessitino miglioramenti. In questa fase, non è soltanto il parere dei genitori a contare; infatti, anche il feedback fornito dai bambini è fondamentale, in modo che l'esperienza museale possa essere perfezionata parallelamente per genitori e figli.

Progetto LilliputProgetto Lilliput

Come ha evidenziato Francesca Posenato di We Love Moms, capofila del progetto:
«Ricchezza e varietà sono le parole chiave di Lilliput, che agisce attraverso numerosi canali e strumenti. Anche la comunicazione è centrale, perché permette di arrivare ai genitori per coinvolgere i bambini. Inoltre, il progetto coinvolge un rete varia di soggetti pubblici e privati, dal Polo Museale pubblico della Liguria a realtà private come il Museo Diocesano».

Progetto LilliputProgetto Lilliput

Il progetto punta, nell'arco dei suoi 18 mesi di sperimentazione, a trasformare i musei in luoghi finalmente a misura di bambino, tramite modifiche infrastrutturali e la creazione di percorsi di visita museali differenziati.

SULL'AMORE - L'amore ha le sue ragioni che la ragione non conosce (B. Pascal) - L'amore nasce di nulla e muore di tutto (A. Karr) - L'amore rende valoroso anche il codardo (Plutarco) - L'amore non va pronunciato, va dimostrato (Aphoriistikon) - Coloro che vivono d'amore vivono d'eterno (E. Verhaeren) - Amore non è amore se muta quando trova un mutamento (W. Shakespeare) - L'amore è la saggezza dello sciocco e la follia del saggio (S. Johnson9