#220 - 9 giugno 2018
AMICI ANIMALI - Vivisezione: Nessuno scopo è così alto da giustificare metodi così indegni (A. Einstein) - Grandezza morale e progresso di una nazione si possono giudicare dal modo in cui tratta gli animali (Gandhi) - La compassione e l'empatia per il più piccolo degli animali è una delle più nobili virtù che un uomo possa avere (C. Darwin) - Fintanto che l'uomo continuerà a massacrare gli animali non conoscerà ne salute, ne pace (Pitagora) - Tra tutti gli animali l'uomo è il più crudele. E' l'unico ad infliggere dolore per il piacere di farlo (M Twain) - A forza di sterminare animali si è capito che anche sopprimere uomini non richiedeva grande sforzo ( E.da Rotterdam) . -
Piccoli Grandi Musei Italiani

Pollica (Pioppi) - Salerno

Museo della dieta mediterranea

di Alessandro Gentili

L’Ecomuseo della Dieta Mediterranea ha sede nel Palazzo Vinciprova di Pioppi, ed è composto da cinque sale espositive. Merito di Ancel Keys, scienziato statunitense, che portò avanti gli studi sulla dieta mediterranea, che nel 2010 ha ottenuto dall’Unesco il riconoscimento di Patrimonio Culturale Immateriale dell’Umanità.

Museo della dieta mediterraneaMuseo della dieta mediterranea

Al museo si possono ammirare installazioni per il gusto, il tatto e l’olfatto; una sala per la pasta fatta in casa, con video tutorial delle massaie cilentane; la biblioteca personale di Ancel Keys, donata dalla famiglia al Comune di Pollica.
Nel Museo si organizzano laboratori didattici e corsi di cucina cilentana, visite guidate a sentieri, orti e mulini del territorio.
Un modo concreto di tramandare la bella e grande eredità di Ancel Keys, della moglie Margareth e dei loro colleghi, per promuovere uno stile di vita ispirato alla sana alimentazione (italiana), al rispetto dell’ambiente e della cultura locale.

Museo della dieta mediterraneaMuseo della dieta mediterranea

Keys ha avuto per oltre 40 anni un legame fortissimo con la comunità di Pioppi, dove da tutti era considerato quasi un concittadino.
A Pioppi ha voluto prima stabilirsi per lunghi periodi e poi tornare il più possibile negli ultimi anni della sua lunga vita, trascorsa tra gli Stati uniti e il Cilento. Keys è stato biologo e fisiologo statunitense, noto soprattutto per i suoi studi sull’epidemiologia delle malattie cardiovascolari, che lo condussero a formulare le ipotesi sull’influenza dell’alimentazione su tali patologie e sui benefici apportati dall’adozione della cosiddetta dieta mediterranea, polirematica da lui coniata.

Museo della dieta mediterraneaMuseo della dieta mediterranea

Pollica, con il Cilento, è una delle sette comunità emblematiche della Dieta Mediterranea individuate in sede di dichiarazione Unesco (la c.d. dichiarazione di Chefchaouen), ma ne è in qualche modo la capitale mondiale.
Gli studi di Keys lo portarono ad analizzare gli stili di vita e i regimi alimentari in sette paesi di quattro continenti e scoprì che alcune popolazioni del mondo vi erano meno affette. In particolare, quelle che si affacciano sul Mediterraneo (oltre al Cilento rientrano una comunità spagnola, una greca e una marocchina).

Museo della dieta mediterraneaMuseo della dieta mediterranea

Da qui la definizione di dieta mediterranea. Tra queste, proprio il Cilento, che con lo stile di vita della popolazione, fatto di un mix di cibo sano, carente di grassi saturi, il consumo regolare di verdura, frutta, cereali e olio d’oliva, con una moderata quantità di vino ad accompagnare i pasti e una buon attività fisica (il lavoro in campagna, la pesca), rappresenta oggi la patria di un stile di vita diventato negli ultimi anni tra i più promossi e consigliati.
Una bella storia di integrazione tra il Vecchio e il Nuovo Continente.

Museo della dieta mediterraneaMuseo della dieta mediterranea

PROVERBI ITALIANI - 1) A buon cavalier non manca lancia. - 2) A buon cavallo non manca sella. - 3) A buon intenditor poche parole. - 4) A caval donato non si guarda in bocca. - 5) A chi batte forte, si apron le porte. 6) A chi non vuol far fatiche, il terreno produce ortiche. - 7) A chi troppo e a chi niente. - 8) A chi ti porge un dito non prendere la mano. - 9) A goccia a goccia si scava la pietra- 10) A gran salita, gran discesa. -