#199 - 18 agosto 2017
LA STRISCIA KOMIKA - Attenzione, per arrabbiarsi si mettono in moto 65 muscoli! per sorridere solo 16! Fai economia, sorridi!!! - E' chiaro che i tizi che stanno seduti al bar alle 11 del mattino sanno qualcosa su come ci si guadagna da vivere che noi non sappiamo - Ho bisogno di emozioni forti...vado a leggere il mio estratto conto - Beati i vegetariani... che non possono mangiarsi il fegato - L'unico uomo capace di tenere sveglia una donna tutta la notte, porta il pannolino - Come si chiama...quando tutto va bene? Alcool, si chiama alcool! - Oggi la mia vicina ha urlato così forte a suo figlio che dalla paura mi sono messo a sistemare la camera pure io - L'unica che ti aiuta veramente nel momento del bisogno è la carta igienica -
Ambiente

Dal Global Footprint Network

Pianeta esausto

La Terra ha finito le risorse.

E tu quante ne sprechi?

Pianeta esaustoPianeta esausto

Martina Valentini ci rammenta: siamo ancora ad agosto, mancano quattro mesi alla fine dell'anno, ed abbiamo già esaurito le risorse che la Terra è in grado di rigenerare ogni anno.
È l'Earth Overshoot Day. Troppa pesca, troppa deforestazione, uso scriteriato delle risorse idriche, utilizzo sproporzionato dei combustibili fossili: sono questi alcuni dei principali eccessi che l'uomo sta mettendo in campo.

Pianeta esaustoPianeta esausto

Al grido d'allarme della Terra fa eco il Global Footprint Network, l'organizzazione internazionale di ricerca guidata dal celebre studioso Mathis Wackernagel che con l'occasione lancia una sorta di 'calcolatore' personale, che ciascuno di noi può usare per capire meglio i propri comportamenti e la propria impronta ecologica.
Basterà collegarsi al sito www.footprintcalculator.org: il nuovo calcolatore permetterà agli utenti (più di 2 milioni di studenti e ricercatori, fino ad adesso) di 'giocare' con diverse opzioni per conoscere soluzioni e proposte per ridurre il proprio impatto sul Pianeta.

Pianeta esaustoPianeta esausto

L'impronta ecologica di una persona è la quantità di superficie produttiva necessaria per fornire tutto quello che usa, comprese le aree per produrre cibo, fibre e legname; per accogliere le infrastrutture urbane e per assorbire le emissioni di anidride carbonica dalla combustione di combustibili fossili.
I costi di questa debito ecologico globale includono la deforestazione, la siccità, la scarsità dell'acqua dolce, l'erosione del suolo, la perdita di biodiversità e l'accumulo di anidride carbonica nell'atmosfera.

Pianeta esaustoPianeta esausto

Il nuovo Footprint Calculator elaborato dal Global Footprint Network consente agli utenti di misurare la propria 'domanda' sulla natura (Ecological Footprint) e permette di valutare qual è il proprio Overshoot Day: se è prima del 2 agosto significa che la propria impronta ecologica è superiore alla media mondiale. Se è precedente al 24 aprile, è superiore alla media della Germania; se è precedente al 14 marzo, è superiore alla media statunitense. (Link ai diversi Paesi: http://www.overshootday.org/about-earth-overshoot-day/country-overshoot-days/).

Pianeta esaustoPianeta esausto

Quest'anno in occasione dell' Overshoot Day Global, Footprint Network, insieme a 30 partner, sta lanciando una campagna con l'hashtag #movethedate per sensibilizzare l'opinione pubblica, le aziende e le Istituzioni ed orientare le loro scelte verso una maggiore attenzione per la sostenibilità ambientale.
Anche attraverso il cibo: in partnership con ilBarilla Center for Food & Nutrition, ad esempio, sono state proposte delle soluzioni alimentari per abbassare l'impronta ecologica.

Pianeta esaustoPianeta esausto

Una pietra può tornire una pietra se la muove la mano dell'amore (H. von Hofmaansthal) - L'amore è la più saggia delle follie (W: Shakespeare) - Colui che è contento di se stesso, ama l'umanità (L: Pirandello) - Non si è perduto niente se ci resta l'amore (Parafrasando F: Voltaire) - Non c'è amore sprecato (M: de Servantes) - Ama e fa ciò che vuoi (Sant'Agostino) - Si vive solo il tempo in cui si ama (C.A. Helvetius)