AAAATTENZIONE - CARA AMICI LETTORI, DA QUESTO NUMERO IL GIORNALE DIVENTA MENSILE. LE NUOVE USCITE SARAN- NO AL PRIMO GIORNO DI OGNI MESE. iL NUOVO NUMERO 353 SARA' IN RETE IL GIORNO 1 lUGLIO. BUONA LETTURA A TUTTI. Ora per voi : AMICI DEGLI ANIMALI - Vivisezione: Nessuno scopo cos alto da giustificare metodi cos indegni (A. Einstein) - Grandezza morale e progresso di una nazione si possono giudicare dal modo in cui tratta gli animali (Gandhi) - La compassione e l'empatia per il pi piccolo degli animali una delle pi nobili virt che un uomo possa avere (C. Darwin) - Fintanto che l'uomo continuer a massacrare gli animali non conoscer ne salute, ne pace (Pitagora) - Tra tutti gli animali l'uomo il pi crudele. E' l'unico ad infliggere dolore per il piacere di farlo (M Twain) - A forza di sterminare animali si capito che anche sopprimere uomini non richiedeva grande sforzo ( E.da Rotterdam) . -
Ruggero Scarponi

Ruggero Scarponi

Decisi di venire al mondo nel mese di aprile del 1954. Solo più tardi, negli anni, ebbi ragione di sospettare che la mia volontà in quell’occasione era stata, come dire, marginale.

Ero ancora fanciullo, avevo sedici anni, quando iniziai la mia prima esperienza lavorativa. Entrai in un’Azienda tipografica, così, tanto per fare un lavoretto durante l’estate. Ci sono rimasto quarant’anni. Cose che capitano a chi si distrae, come me. Nel frattempo mi sono sposato e ho avuto un figlio. Da tempo coltivo l’hobby della scrittura di brevi racconti con i quali partecipo a vari premi letterari. Nel 2010 ho vinto il concorso “Narrare il Lazio”. Oggi, grazie alla gentile ospitalità di questo giornale online ho l’occasione di pubblicare le mie piccole invenzioni. Buona lettura.

Racconto

A buon rendere

Finale di partita

di Ruggero Scarponi

A buon rendere

Pioveva il giorno della finale. Una pioggerella fine e fitta. Gelida.
Il pubblico era accorso numeroso per quella che fin dalla vigilia si annunciava come unepica sfida.
Dopo tre anni dincontrastato dominio, la squadra dei Rossocerchiati, una vera outsider, avrebbe provato a togliere ai Bianchi il Trofeo Nazionale.

Leggi tutto

Racconto

Lo sciopero di Babbo Natale

di Ruggero Scarponi

Lo sciopero di Babbo Natale

Andava spesso in cantina dove erano riposti certi bauli. Ne apriva uno a caso e ne estraeva dei fogli di carta, delle lettere. Erano quasi tutte lettere di bambini. E tutto un chiedere! sbraitava, non sanno fare altro. E poi promesse, promesse che non mantengono mai! Che razza di fannulloni e di bugiardi! AH! Questanno non so proprio se mi va di fare tanta fatica per portare i regali di Natale. Insomma, un po dovrebbero meritarseli, mi pare.

Leggi tutto

Racconto
Racconto
Racconto

La voce di Emmer

Quarta ed ultima parte

di Ruggero Scarponi

La voce di Emmer

Leggi tutto

Racconto

La voce di Emmer

Parte terza

di Ruggero Scarponi

Leggi tutto

Racconto

La voce di Emmer

Parte seconda

di Ruggero Scarponi

Leggi tutto

Racconto

La voce di Emmer

Parte prima

di Ruggero Scarponi

Leggi tutto

Racconto
Racconto

IL brigadiere Brazov

e la questione del sangue blu

Quinta e ultima parte

di Ruggero Scarponi

Leggi tutto

Racconto

IL brigadiere Brazov

e la questione del sangue blu

Parte quarta

di Ruggero Scarponi

Leggi tutto

Racconto

Il brigadiere Brazov

e la questione del sangue blu

Parte terza

di Ruggero Scarponi

Leggi tutto

Racconto

Il brigadiere Brazov

e la questione del sangue blu

parte seconda

di Ruggero Scarponi

Leggi tutto

Racconto

Il brigadiere Brazov

e la questione del sangue blu

Parte prima

di Ruggero Scarponi

Leggi tutto

Racconto

La tartaruga e la farfalla

Favola

di Ruggero Scarponi

La tartaruga e la farfalla

Piano, piano, raggiunse il centro di un prato, tir su la testa, annus laria e si mise immobile. Vista cos con il collo tutto rugoso sembrava un tronco dalbero.

Leggi tutto

Racconto

Nottata

di Ruggero Scarponi

Nottata

Franco si gir su un fianco poi sullaltro e finalmente si mise supino. Apr gli occhi, se li stropicci un poco e istintivamente guard verso le tapparelle che lasciavano filtrare la luce arancione dei lampioni, sulla strada davanti casa. ancora notte, pens e subito and con lo sguardo a cercare la sveglia con le cifre luminose che teneva sul comodino. Le 3.52 lesse. Rest sveglio ad occhi aperti a guardare il soffitto

Leggi tutto

Racconto
Racconto

Una faccia sghembra

di Ruggero Scarponi

Una faccia sghembra

Fu allora che i Civitesi cominciarono a guardare Adelina con altri occhi. Qualcuno, prendendo a pretesto di fare una passeggiata, trovava il modo di fermarsi da lei per fare un poco di conversazione, con scarsi o nulli risultati, per la verità. In fondo tutti speravano che la ragazza ripetesse il miracolo, cosa che non avvenne.

Leggi tutto

Racconto

IL gatto e il temporale

Favola

di Ruggero Scarponi

IL gatto e il temporale

...Ma il gatto? Dov’è finito il nostro amico? Non lo vedo qui tra noi...

Leggi tutto

Racconto
Racconto

Le mura di Biblàn

di Ruggero Scarponi

Le mura di Biblàn

Il mercante bandito Tratush regnava già da molti anni sul favoloso regno di Kor, nello sterminato deserto tra i due mari. Un giorno, quand’egli era ancor giovane s’imbatté in un anziano beduino che percorreva le antiche piste per commerciare con gli abitanti della costa, l’ambra e l’avorio.

Leggi tutto

Racconto

Il Capo-stazione

di Ruggero Scarponi

Il Capo-stazione

Salì sul primo vagone e si sistemò in uno scompartimento di prima classe, come gli spettava, secondo il regolamento delle ferrovie. Subito il treno si mosse. Era l’ultimo treno del mondo e non giunse mai a destinazione. S’inabissò da qualche parte, tra le sabbie del deserto.

Leggi tutto

Racconto

Miliardi di chilometri

di Ruggero Scarponi

Leggi tutto

Racconto
Racconto

Il Natale delle arance

di Ruggero Scarponi

Leggi tutto

AAAA ATTENZIONE - Cari lettori, questo giornale no-profit realizzato da un gruppo di amici che volontariamente sentono la necessit di rendere noti i fatti, gli avvenimenti, le circostanze, i luoghi... riferiti alla natura e all'ambiente, alle arti, agli animali, alla solidariet tra singoli e le comunit, a tutte le attualit... in specie quelle trascurate, sottovalutate o ignorate dalla grande stampa. Il giornale non contiene pubblicit e non riceve finanziamenti; nessuno dei collaboratori percepisce compensi per le prestazioni frutto di volontariato. Le opinioni espressi negli articoli appartengono ai singoli autori, dei quali si rispetta la libert di giudizio (e di pensiero) lasciandoli responsabili dei loro scritti. Le foto utilizzate sono in parte tratte da FB o Internet ritenute libere; se portatrici di diritti saranno rimosse immediatamente su richiesta dell'autore.