AAA ATTENZIONE - Questo numero rimarrà in rete fino alla mezzanotte del 1° marzo, quando lascerà il posto al numero 347. Ora MOTTI per TUTTI : - Finchè ti morde un lupo, pazienza; quel che secca è quando ti morde una pecora ( J.Joyce) - Lo sport è l'unica cosa intelligente che possano fare gli imbecilli (M.Maccari) - L'amore ti fa fare cose pazze, io per esempio mi sono sposato (B.Sorrel) - Anche i giorni peggiori hanno il loro lato positivo: finiscono! (J.Mc Henry) - Un uomo intelligente a volte è costretto a ubriacarsi per passare il tempo tra gli idioti (E.Hemingway) - Il giornalista è colui che sa distinguere il vero dal falso e pubblica il falso (M. Twain) -

Rubrica: Alberi

Per il futuro dei nostri figli

Gli alberi ... pensa !

Gli alberi ... pensa !

Per assorbire tutti i gas serra (348 milioni di t/anno) in italia bastano 1.7 miliardi di altofusti, quindi la prima scelta intelligente del Pnrr (piano nazionale di ripresa e resistenza) sarebbe un primo rimboschimento di almeno 100.000 kmq

Leggi tutto

Il dolce della memoria

Le castagne sono buone

di Roberto Bonsi

Le castagne sono buone

La coltura massiva del castagno fu introdotta in quella che poi divenne la penisola italiana, dapprima dall'imperatore Carlo Magno e di seguito da Matilde, Signora di Canossa. Solo dopo il termine della Seconda Guerra Mondiale, le castagne furono portate dai monti ai vari centri urbani della pianura, per così iniziare la loro vendita ed il loro tradizionale consumo.

Leggi tutto

Un albero...un bosco

di Dante Fasciolo

Un albero...un bosco

“Io ti spiavo dal mio fusto scaglioso; ma tu non sentivi, o uomo battere i miei vivi cigli presso il tuo collo adusto. Talora la scaglia del pino è come una palpebra rudeche subitamente si schiude, nell’ombra, a uno sguardo divino”.

Leggi tutto

letter@perta

Ulivo

di Dante Fasciolo

Ulivo

E piano piano, ti sei arrampicato./ Dalle fresche terre sabbiose, fin sopra la collina, hai adagiato radici; / hai espansa la tua chioma verde argento, tra fragili rami; / hai rafforzato il tuo contorto tronco con nodi e ombrose cavità, / per meglio resistere ai venti ed alla siccità.

Leggi tutto

Alberi in cammino

per vivere la poesia dei giganti secolari dell’Appennino

Alberi in cammino

Gli alberi madre custoditi e custodi dei boschi dell’Appennino Tosco-Emiliano guidano i passi e le emozioni di 4 eventi speciali che uniscono l’immersione nella natura, con la musica, la poesia e le arti performative.

Leggi tutto

Bosco sonoro

Bosco sonoro

Inaugurato nel Parco Nazionale dello Stelvio trentino un originale percorso con postazioni sonore ed esperenziali che attraversa i boschi di conifere e promette di rigenerare spirito e corpo. Una risposta suggestiva e originale all’iperdigitalizzazione e ai suoi pericolosi sintomi.

Leggi tutto

Alberi

Seconda parte

di Roberto Bonsi

Alberi

Piantare un albero?. Certo che sì!!!. E’ il preciso e doveroso compito che si devono prefiggere le Amministrazioni comunali ed altri Enti locali, Associazioni varie e così via …, ed anche i privati, perché no?. Una fila di alberi è una sorta di bel vedere, che fa piacere, oltre che rendere salubre l’ambiente circostante, poi come tante altre beltà della natura, a volte ci fa quasi “stropicciare” gli occhi.

Leggi tutto

“Albero: L’esplosione lentissima di un seme” (Bruno Munari)

Albero - prima parte

di Roberto Bonsi

Albero - prima parte

Secondo una stima recente varata dal “Global Ecosystem Ecology Eth” di Zurigo, oggi nel mondo vi sono circa 3mila miliardi di alberi. E’ palese che più alberi ci sono e più anidride carbonica può essere assorbita, e quindi maggiormente si possono ridurre le letali emissioni di CO2.

Leggi tutto

Roverella di Monteveglio

Da 1000 anni sulle terre di Matilde di Canossa

Roverella di Monteveglio

La nostra maestosa roverella, quercia tipica dei nostri boschi collinari, spicca al margine del manto buscato che riveste gran parte delle pendici del colle di Monteveglio, in questo punto formato soprattutto da robinie e sambuchi.

Leggi tutto

Letter@perta all'Ulivo

di Dante Fasciolo

Letter@perta all'Ulivo

Trasportati dai fenici, i tuoi semi hanno incontrato liti tra popoli, violenze e soprusi tra uomini… ma hanno conquistato Siria, Palestina, Egitto e l’italica Sicilia, ove commerciare prezioso olio in cambio di rame, argento e oro.

Leggi tutto

Comando Unità Forestali Ambientali e Agroalimentari Carabinieri

7. Mammillaria

Minacce principali:

collezionismo, degrado degli habitat

7. Mammillaria

Appartenente alla famiglia delle Cactacee, comprende al suo interno ben 185 specie diverse e deve il nome ai suoi tubercoli, cilindrici, conici o tetragonali, forniti di un'areola più o meno lanosa provvista di spine.

Leggi tutto

2020: Anno della cura delle piante
promulgato dalle Nazioni Unite

Con i piedi per terra

Maria Gabriella Savoia

Dal Progetto Scientifico della Mostra "Vegetalia"

Con i piedi per terra

Nel linguaggio comune, si dice pianta un organismo vegetale costituito da radici, fusto e foglie, eventualmente anche da fiori e frutti; questa definizione è spesso usata come sinonimo di albero, rispetto a cui ha tuttavia significato più ampio comprendendo anche gli arbusti e le erbe. In botanica sono considerati piante i vegetali con pareti cellulari tipicamente costituite di cellulosa. Il mondo dei vegetali comprende un vero e proprio regno, fatto di alberi, fiori, frutti, erbe e radici, che volente o nolente hanno un peso rilevante in tutta la nostra esistenza.

Leggi tutto

Viaggio tra le strane piante che ci circondano

Canto degli alberi

Canto degli alberi

Il colloquio che lo scrittore intesse con gli alberi – anima arborea del vivente – è l’estremo tentativo di redenzione di un’umanità stremata dal suo stesso egoismo, che sta divorando le risorse del proprio habitat, rendendolo inabitabile e condannandosi così all’estinzione.

Leggi tutto

Viaggio tra le piante più antiche del mondo

Vite di alberi straordinari

Dal “Pando” che si estende per 44 ettari al bonsai sopravvissuto alla bomba nucleare su Hiroshima. Passando per sequoie, querce millenarie e dal siciliano Castagno dei Cento Cavalli, col suo tronco da 58 metri di diametro

di Zora del Buono - Aboca

Vite di alberi straordinari

Animata da un profondo desiderio di scoperta, unito allo studio della botanica, Zora del Buono ha deciso di viaggiare per un anno intero tra l’Europa e l’America del Nord per visitare gli alberi secolari di quelle zone. Con la sua Rolleiflex analogica in borsa, ha reso omaggio a 14 esemplari straordinari, paragonabili a veri e propri individui dotati di personalità, raccontando aneddoti, suggestioni, storie cresciute insieme e attorno a loro nel corso del tempo.

Leggi tutto

Salviamo il Paesaggio.

Salvare un bosco

Il Gruppo d’Intervento Giuridico onlus sostiene

questa bellissima realtà, pronto a fare la sua parte.

Salvare un bosco

In occasione della giornata mondiale delle foreste.

Splendida iniziativa quella posta in essere da un gruppo di amici: hanno costituito una società, han messo mani al portafoglio e hanno acquistato 33 ettari di bosco sull’Appennino Umbro-Marchigiano per destinarli alla conservazione perpetua mediante un vincolo di destinazione. Niente tagli, niente devastazioni, niente dissesto idrogeologico, niente frane.

Leggi tutto

Alberi

Di Dante Fasciolo

Alberi

Le Nazioni Unite richiamano al problema indicando il 2020 Anno Contro le Malattie degli Alberi: rispondano le nazioni, i governi, ma soprattutto rispondano i cittadini, con azioni sollecite, decise, tenaci contro gli ostacoli.

Leggi tutto

Specie arboree a rischio

Situazione africana a rischio

Specie arboree a rischio

Quasi 7.000 specie della flora tropicale africana potrebbe scomparire nel prossimo futuro se non vengono prese misure protettive. Lo studio ha riguardato 22mila piante elencate nel database gestito dalla Foundation for Research on Biodiversity, un’istituzione francese.

Leggi tutto

Un anno da Vaia

Valorizzazione dei boschi e tutela della montagna

Un anno da Vaia

Un documento che chiede attenzione al bosco e a ciò che rappresenta, anche nei servizi ecosistemici da riconoscere, nello spopolamento e abbandono da contrastare e nel dissesto da contenere, e sottolinea l'urgenza una visione condivisa della politiche di pianificazione e gestione della risorsa forestale delle e per le Terre Alte.Una visione comprensiva della loro cultura, dei loro prodotti, dell'ambiente, del paesaggio, delle unicità e delle risorse durature che ogni valle può vantare.

Leggi tutto

Boschi bene prezioso

L'impegno del Club Alpino Italiano:

Commissione Centrale Tutela Ambiente Montano

Boschi bene prezioso

Un documento che chiede attenzione al bosco e a ciò che rappresenta, anche nei servizi ecosistemici da riconoscere, nello spopolamento e abbandono da contrastare e nel dissesto da contenere, e sottolinea l'urgenza una visione condivisa della politiche di pianificazione e gestione della risorsa forestale delle e per le Terre Alte.

Leggi tutto

In difesa del paesaggio

Una norma per gli alberi

Una norma per gli alberi

Occorrerebbe una norma nazionale che vieti e sanzioni la capitozzatura, la mutilazione degli alberi e la degradazione delle infrastrutture verdi. Una norma che però, purtroppo, manca.

Leggi tutto

In ogni casa

Un Abete per Natale

Di Dante Fasciolo

Un Abete per Natale

Abete: Il padre di tutti gli abeti ha 9000 anni.

Leggi tutto

Regioni Italiani - 21 novembre di ogni anno

Festa dell'albero

Una storia affascianante

Festa dell'albero

La "Festa dell' albero" è una delle più antiche cerimonie nate in ambito forestale e rappresenta la celebrazione che meglio dimostra come il culto ed il rispetto dell'albero affermino il progresso civile, sociale, ecologico ed economico di un popolo.

Leggi tutto

21 novembre Festa degli alberi

Quercia: Albero Simbolo d'Italia

di Dante Fasciolo

Quercia: Albero Simbolo d'Italia

Leggi tutto

dall'11 al 20 marzo - (periodo di buio)
dal 13 al 22 settembre - (periodo di luce)

Tiglio

Scoprire le affinità albero-persona

Tiglio

Le persone nate sotto questo albero presentano una personalità che può essere tranquillizzante come una carezza materna oppure pericolosa, quindi rassicurante oppure perturbante

Leggi tutto

Dal 1 al 10 marzo - (periodo di buio)
Dal 3 al 12 settembre - (periodo di luce)

Il salice

Scoprire le affinità albero-persona

Il salice

Il salice è l’albero associato ad Avanc (l’Idra), un mostro acquatico che viveva in un lago vicino alla Collina del Lutto e che è stato ucciso da Peredur, figlio di Eurawc, come promessa d’amore ad una bella fanciulla, l’imperatrice di Cristinobyl.

Leggi tutto

AAAA ATTENZIONE - Cari lettori, questo giornale no-profit è realizzato da un gruppo di amici che volontariamente sentono la necessità di rendere noti i fatti, gli avvenimenti, le circostanze, i luoghi... riferiti alla natura e all'ambiente, alle arti, agli animali, alla solidarietà tra singoli e le comunità, a tutte le attualità... in specie quelle trascurate, sottovalutate o ignorate dalla grande stampa. Il giornale non contiene pubblicità e non riceve finanziamenti; nessuno dei collaboratori percepisce compensi per le prestazioni frutto di volontariato.