#244 - 13 luglio 2019
AAA ATTENZIONE - Questo numero rimarr in rete fino alla mezzanotte del 19 aprile, quando lascer il posto al numero 350. Ora MOTTI per TUTTI : - Finch ti morde un lupo, pazienza; quel che secca quando ti morde una pecora ( J.Joyce) - Lo sport l'unica cosa intelligente che possano fare gli imbecilli (M.Maccari) - L'amore ti fa fare cose pazze, io per esempio mi sono sposato (B.Sorrel) - Anche i giorni peggiori hanno il loro lato positivo: finiscono! (J.Mc Henry) - Un uomo intelligente a volte costretto a ubriacarsi per passare il tempo tra gli idioti (E.Hemingway) - Il giornalista colui che sa distinguere il vero dal falso e pubblica il falso (M. Twain) -
turismo tempo libero

Folgaria - Montagne del trentino

Nike e Hercules

Visita alla base missilistica di passo Coe- monte Toraro

Di Lorenzo Borghese

Tempo di vacanze e di viaggi. Se gli adulti cercano soprattutto frescura e riposo, sono i loro ragazzi a riempire il viaggio di curiosità.
E’ ciò che ci fa capire Lorenzo – 14 anni – raccontandoci in breve ciò che ha visto e fotografato, e che ha destato la sua attenzione.
Approfittiamo per trasmettere ai nostri lettori le sue sensazioni.

Nike e HerculesNike e Hercules

Durante la mia vacanza a Folgaria in Trentino – scrive Lorenzo - ho avuto l’opportunità di vistare la base missilistica di passo Coe- monte Toraro (nome in codice Tuono).
Ho letto che questa base risale al 1966, nel periodo in cui c’era un pericoloso confronto politico-ideologico tra USA e URSS, e il rischio di una guerra proprio tra i boschi delle nostre montagne.
E a pensarci bene sarebbe stato un vero peccato vedere distrutte le nostre belle piante e le case e gli animali che qui vivono da sempre.

Nike e HerculesNike e Hercules

Fortunatamente ciò non avvenne. La base fu chiusa nel 1977 insieme alle altre basi sparse qui intorno, ho letto che erano in tutto dodici, e i missili che si chiamavano Nike e Hercules non spararono mai le loro micidiali cartucce distruttive. Ora sono qui in mostra, pacificamente addormentati a godersi anche loro il freschetto della Montagna, e non fanno più paura.

Nike e HerculesNike e Hercules

Questa base adesso è un richiamo alla Storia nel nome della Pace e della convivenza tra i popoli, come lo sono i forti che su queste stesse montagne raccontano la Grande Guerra. Qui vicino ci sono anche i resti della Malga Zonta, teatro di scontri il 12 agosto 1944 tra i soldati italiani e quelli nazisti durante la seconda Guerra Mondiale.

Nike e HerculesNike e Hercules

AAAA ATTENZIONE - Cari lettori, questo giornale no-profit realizzato da un gruppo di amici che volontariamente sentono la necessit di rendere noti i fatti, gli avvenimenti, le circostanze, i luoghi... riferiti alla natura e all'ambiente, alle arti, agli animali, alla solidariet tra singoli e le comunit, a tutte le attualit... in specie quelle trascurate, sottovalutate o ignorate dalla grande stampa. Il giornale non contiene pubblicit e non riceve finanziamenti; nessuno dei collaboratori percepisce compensi per le prestazioni frutto di volontariato. Le opinioni espressi negli articoli appartengono ai singoli autori, dei quali si rispetta la libert di giudizio (e di pensiero) lasciandoli responsabili dei loro scritti. Le foto utilizzate sono in parte tratte da FB o Internet ritenute libere; se portatrici di diritti saranno rimosse immediatamente su richiesta dell'autore.