#351 - 11 maggio 2024
AAAAA ATTENZIONE - Cari lettori, questo numero rimarrà  in rete fino alla mezzanotte del giorno di venerdi 31 maggio quando lascerà  il posto al numero 352 - BUONA LETTURA A TUTTI - Ora ecco per voi alcune massime: "Nessun impero, anche se sembra eterno, può durare all'infinito" (Jacques Attali) "I due giorni più importanti della vita sono quello in cui sei nato e quello in cui capisci perchè" (Mark Twain) "L'istruzione è l'arma più potente che puoi utilizzare per cambiare il mondo" (Nelson Mandela) "Io non posso insegnare niente a nessuno, io posso solo farli pensare" (Socrate) «La salute non è un bene di consumo, ma un diritto universale: uniamo gli sforzi perchè i servizi sanitari siano accessibili a tutti». Papa Francesco «Il grado di civiltà  di una nazione non si misura solo sulla forza militare od economica, bensì nella capacità  di assistere, accogliere, curare i più deboli, i sofferenti, i malati. Per questo il modo in cui i medici e il personale sanitario curano i bisognosi misura la grandezza della civiltà  di una nazione e di un popolo». Alberto degli Entusiasti "Ogni mattina il mondo è un foglio di carta bianco e attende che i bambini, attratti dalla sua luminosità , vengano a impregnarlo dei loro colori" (Fabrizio Caramagna)
Arte

Fino del Monte (Bergamo)

Luca dall'Olio

di Amanzio Possenti

Luca dall'Olio

La personale del pittore Luca Dall’Olio Quando ti fermerai con me , per la organizzazione di Franca Pezzoli, alla Casa Matteo di Fino del Monte (Bergamo, dal 20 aprile al 20 maggio) è la grande ricerca dell'artista bresciano, che - ricorda Franca Pezzoli ‘espone 20 dipinti molto pieni della sua personalità e grande voglia di vivere.

Luca dall'Olio

Paesaggi onirici,dove le città sono riconoscibili da piccoli particolari, i suoi luoghi del cuore o i nostri luoghi del cuore, dove il mondo reale si trasforma in sogno; non vogliamo più smarrirci, ma vivere emozioni senza tempo, intense e interiori per goderci appieno questo senso di gioia.

Luca dall'Olio

Luca Dall’Olio nato a Chiari (Bs) dopo il Liceo Artistico Foppa di Brescia si diploma all’Accademia di Brera per poi iniziare immediatamente la sua carriera.
Nel 1986 viene pubblicata la prima monografia, intitolata “Luca Dall’Olio, un giovane principe nell’impero dei segni” seguita da “Sedimentazioni Sentimentali” monografia uscita nel 1990 in occasione della mostra Palazzo dei Diamanti a Ferrara.
Nel 202l realizza per la metropolitana Villa Bonelli di Roma, un mosaico di 20 mq.

Luca dall'OlioLuca dall'Olio

Il mezzo principale di espressione dell’artista è la pittura ad olio, ma i suoi lavori includono serigrafia, scultura, e fotografia.
Gli strumenti utilizzati sono pittura acrilica, foglia oro, piombo, legno, acciaio, ferro e rame.

Luca dall'OlioLuca dall'Olio

AAAA ATTENZIONE - Cari lettori, questo giornale no-profit è realizzato da un gruppo di amici che volontariamente sentono la necessità di rendere noti i fatti, gli avvenimenti, le circostanze, i luoghi... riferiti alla natura e all'ambiente, alle arti, agli animali, alla solidarietà tra singoli e le comunità, a tutte le attualità... in specie quelle trascurate, sottovalutate o ignorate dalla grande stampa. Il giornale non contiene pubblicità e non riceve finanziamenti; nessuno dei collaboratori percepisce compensi per le prestazioni frutto di volontariato. Le opinioni espressi negli articoli appartengono ai singoli autori, dei quali si rispetta la libertà di giudizio (e di pensiero) lasciandoli responsabili dei loro scritti. Le foto utilizzate sono in parte tratte da FB o Internet ritenute libere; se portatrici di diritti saranno rimosse immediatamente su richiesta dell'autore.