#338 - 21 ottobre 2023
AAAAA ATTENZIONE - Cari lettori, questo numero rimarrà  in rete fino alla mezzanotte del giorno di venerdi 31 maggio quando lascerà  il posto al numero 352 - BUONA LETTURA A TUTTI - Ora ecco per voi alcune massime: "Nessun impero, anche se sembra eterno, può durare all'infinito" (Jacques Attali) "I due giorni più importanti della vita sono quello in cui sei nato e quello in cui capisci perchè" (Mark Twain) "L'istruzione è l'arma più potente che puoi utilizzare per cambiare il mondo" (Nelson Mandela) "Io non posso insegnare niente a nessuno, io posso solo farli pensare" (Socrate) «La salute non è un bene di consumo, ma un diritto universale: uniamo gli sforzi perchè i servizi sanitari siano accessibili a tutti». Papa Francesco «Il grado di civiltà  di una nazione non si misura solo sulla forza militare od economica, bensì nella capacità  di assistere, accogliere, curare i più deboli, i sofferenti, i malati. Per questo il modo in cui i medici e il personale sanitario curano i bisognosi misura la grandezza della civiltà  di una nazione e di un popolo». Alberto degli Entusiasti "Ogni mattina il mondo è un foglio di carta bianco e attende che i bambini, attratti dalla sua luminosità , vengano a impregnarlo dei loro colori" (Fabrizio Caramagna)
Racconto

Una bella giornata
Una gradevole sorpresa

Altopiano Vigolana

Percorso di arte e natura in trentino

di Lorenzo borghese

Altopiano Vigolana

Mi trovo in Trentino, e più precisamente sul’Altopiano della Vigolana, per una breve vacanza.
Questa mattina mi sono alzato di buonora: che bella giornata! mi sono detto, il sole è già spuntato da un po’ e l’aria è ancora frizzantina. Una buona occasione per fare una bella camminata nel bosco vicino all’albergo. Incamminandomi tra maestosi abeti ho scoperto un cartellone che indica: “le fiabe nel bosco – percorso di arte e natura in Vigolana” , e incuriosito seguo l’itinerario indicato.

Altopiano Vigolana

Questo sentiero è nato nel 2020 e si snoda su un percorso fresco e ombreggiato. Camminando si possono ammirare sculture in legno, realizzate da numerosi artisti, che rappresentano i protagonisti delle fiabe classiche o delle leggende locali. Di fianco ad ogni scultura ho potuto apprendere da fogli illustrati la storia di ogni singolo personaggio.

Altopiano Vigolana

Gianni Rodari – il grande scrittore di storie fiabesche - diceva: “Credo che le fiabe, quelle vecchie e quelle nuove, possano contribuire a educare la mente. La fiaba è il luogo di tutte le ipotesi”.
Pensando alle parole di Rodari mi sono reso conto che il percorso che stavo facendo ben rappresentava questo concetto, utile sia per i ragazzi che per gli adulti e – per un periodo di tempo di una vacanza dedicato al riposo e allo svago - anche a tutti coloro che hanno voglia di fuggire dalla realtà e immergersi nella grande fiaba che ci offre la vita del bosco e la natura circostante.

Altopiano Vigolana

Non a caso anche un altro scrittore, Paolo Cognetti, ci viene incontro affermando: “La montagna non è solo nevi e dirupi, creste, torrenti, laghi, pascoli. La Montagna è un modo di vivere la vita. Un passo davanti all’altro, silenzio, tempo e misura”.

Altopiano Vigolana

E proprio quando pensavo a ciò, mi sono trovato davanti al cartellone che illustra la fiaba del Gatto con gli stivali, un personaggio furbo che riesce a ristabilire un po’ di eguaglianza e di giustizia per il suo padrone. Debbo confessare che questa fiaba e tra quelle da me più apprezzate per il suo valore educativo.
Debbo anche ammettere la mia meraviglia nel guardare con occhio attento le sculture e scoprire in esse raffinatezza e bellezza artistiche tipiche dell’artigianalità locale; e il compiacimento nell’aver appreso il senso espresso dagli autori attraverso le storie che accompagnano il percorso di “Arte e natura in Vigolana”.
Oggi, è stata proprio una bella giornata.

Altopiano Vigolana

AAAA ATTENZIONE - Cari lettori, questo giornale no-profit è realizzato da un gruppo di amici che volontariamente sentono la necessità di rendere noti i fatti, gli avvenimenti, le circostanze, i luoghi... riferiti alla natura e all'ambiente, alle arti, agli animali, alla solidarietà tra singoli e le comunità, a tutte le attualità... in specie quelle trascurate, sottovalutate o ignorate dalla grande stampa. Il giornale non contiene pubblicità e non riceve finanziamenti; nessuno dei collaboratori percepisce compensi per le prestazioni frutto di volontariato. Le opinioni espressi negli articoli appartengono ai singoli autori, dei quali si rispetta la libertà di giudizio (e di pensiero) lasciandoli responsabili dei loro scritti. Le foto utilizzate sono in parte tratte da FB o Internet ritenute libere; se portatrici di diritti saranno rimosse immediatamente su richiesta dell'autore.