#336 - 23 settembre 2023
AAAATTENZIONE - CARA AMICI LETTORI, DA QUESTO NUMERO IL GIORNALE DIVENTA MENSILE. LE NUOVE USCITE SARAN- NO AL PRIMO GIORNO DI OGNI MESE. iL NUOVO NUMERO 353 SARA' IN RETE IL GIORNO 1° lUGLIO. BUONA LETTURA A TUTTI. Ora per voi : AMICI DEGLI ANIMALI - Vivisezione: Nessuno scopo è così alto da giustificare metodi così indegni (A. Einstein) - Grandezza morale e progresso di una nazione si possono giudicare dal modo in cui tratta gli animali (Gandhi) - La compassione e l'empatia per il più piccolo degli animali è una delle più nobili virtù che un uomo possa avere (C. Darwin) - Fintanto che l'uomo continuerà  a massacrare gli animali non conoscerà  ne salute, ne pace (Pitagora) - Tra tutti gli animali l'uomo è il più crudele. E' l'unico ad infliggere dolore per il piacere di farlo (M Twain) - A forza di sterminare animali si è capito che anche sopprimere uomini non richiedeva grande sforzo ( E.da Rotterdam) . -
Fotografia

Viaggio in Niger, inaugurazione giovedì 28 settembre 2023

inaugurazione della mostra a Spazio Aperto San Fedele, Milano

Rosso Sahel

Rosso Sahel

Rosso Sahel è il diario visivo del viaggio compiuto in Niger da Luca Casonato nel 2022 in qualità di fotografo e membro del comitato tecnico-scientifico del Padiglione della Repubblica del Niger alla Biennale di Architettura di Venezia 2023.

Rosso Sahel

“Rosso Sahel” sono momenti di un viaggio sia visivo che interiore in cui le immagini, assolute protagoniste del progetto, sono vivide e ravvicinate, scattate a caldo e in prima persona. I brevi testi che le accompagnano sono estrapolati dal diario che ha tenuto a bordo del fuori strada poco dopo lo scatto delle immagini stesse.

Rosso Sahel

Il viaggio in Niger è stato per il fotografo impegnativo e intenso, non tanto per le condizioni materiali così diverse da quelle cui siamo abituati in Europa, ma soprattutto per il fatto di trovarsi costantemente immerso in situazioni di bisogno e di povertà. Percepire costantemente e con chiarezza i privilegi di cui godiamo: utilizzare l’aria condizionata, il bere una bibita fresca in lattina, l'indossare delle buone scarpe, il sapere che c'era sempre un'alternativa a disposizione.

Rosso Sahel

“Rosso Sahel” è un invito a utilizzare la fotografia e le immagini come occasione per compiere un viaggio interiore, per chiedersi come sfruttare al meglio quell’alternativa che fortunatamente abbiamo a disposizione.

Rosso Sahel

“Rosso Sahel” è anche un libro autoprodotto esposto presso il Padiglione della Repubblica del Niger alla Biennale di Architettura di Venezia 2023. La mostra è inserita nel programma della 18ª edizione di Photofestival, la rassegna di fotografia d’autore che dal 15 settembre al 31 ottobre 2023 propone un ricco programma di mostre e altre iniziative diffuse sul territorio metropolitano di Milano e in alcune province lombarde, per promuovere la cultura dell’immagine.

Rosso Sahel

                            #PhotofestivalMilano#MiPF23
AAAA ATTENZIONE - Cari lettori, questo giornale no-profit è realizzato da un gruppo di amici che volontariamente sentono la necessità di rendere noti i fatti, gli avvenimenti, le circostanze, i luoghi... riferiti alla natura e all'ambiente, alle arti, agli animali, alla solidarietà tra singoli e le comunità, a tutte le attualità... in specie quelle trascurate, sottovalutate o ignorate dalla grande stampa. Il giornale non contiene pubblicità e non riceve finanziamenti; nessuno dei collaboratori percepisce compensi per le prestazioni frutto di volontariato. Le opinioni espressi negli articoli appartengono ai singoli autori, dei quali si rispetta la libertà di giudizio (e di pensiero) lasciandoli responsabili dei loro scritti. Le foto utilizzate sono in parte tratte da FB o Internet ritenute libere; se portatrici di diritti saranno rimosse immediatamente su richiesta dell'autore.