#332 - 10 giugno 2023
AAA ATTENZIONE - Questo numero rimarrà in rete fino alla mezzanotte del 19 aprile, quando lascerà il posto al numero 350. Ora MOTTI per TUTTI : - Finchè ti morde un lupo, pazienza; quel che secca è quando ti morde una pecora ( J.Joyce) - Lo sport è l'unica cosa intelligente che possano fare gli imbecilli (M.Maccari) - L'amore ti fa fare cose pazze, io per esempio mi sono sposato (B.Sorrel) - Anche i giorni peggiori hanno il loro lato positivo: finiscono! (J.Mc Henry) - Un uomo intelligente a volte è costretto a ubriacarsi per passare il tempo tra gli idioti (E.Hemingway) - Il giornalista è colui che sa distinguere il vero dal falso e pubblica il falso (M. Twain) -
Religione

Un'alleanza uomo ambiente

Pace Amore Vita

l'instancabile parola di Francesco

di Amanzio Possenti

Nel susseguirsi veloce, e sempre felicemente appropriato, degli interventi di Francesco - la Pace e il rispetto del creato ai primi posti – si scorge la chiara volontà di porre l’uomo, pur con i suoi limiti, protagonista al centro del fare e della storia, così che questa si muova seguendo la strada dell’Amore che si fa Vita.

Pace Amore Vita

Se il concetto di Pace è costantemente espresso - se ne capisce il perché nel palinsesto dell’idea chiave di scelta vitale - nondimeno il rispetto del creato se ne fa conseguenza visibile e provvida.
Non ci può essere Pace, se il creato non trova uno spazio d’amore nell’umanità, sempre, non solo di fronte ad eventi catastrofici o sconvolgenti.
Il creato è un Bene superiore quanto la Vita e prevede che su di esso si sviluppi l’ardore propositivo dell’uomo. Il distaccarsene o addirittura proporne e sostenerne il danneggiamento sistematico implacabile, ignorandone il valore primitivo e primordiale al solo fine del benessere e del malinteso schema arrogante di potere, significa distrarsi dal valore assoluto, incontrovertibile di quel Bene inestimabile. Ed anche la Pace rischia di essere cacciata poiché assoutamente non contestuale alle volontà di potenza.

Pace Amore Vita

Francesco invita a guardarsi da schemi umani precostituiti e vantaggiosi solo per i forti a danno dei deboli, ricordando che nella Pace e nel rispetto di ciò che ci sta attorno si collocano la dignità umana e il bene comune e ribadendo la funzione rassicurante che ’la alleanza fra uomo ed ambiente è specchio dell’amore creatore di Dio’.

AAAA ATTENZIONE - Cari lettori, questo giornale no-profit è realizzato da un gruppo di amici che volontariamente sentono la necessità di rendere noti i fatti, gli avvenimenti, le circostanze, i luoghi... riferiti alla natura e all'ambiente, alle arti, agli animali, alla solidarietà tra singoli e le comunità, a tutte le attualità... in specie quelle trascurate, sottovalutate o ignorate dalla grande stampa. Il giornale non contiene pubblicità e non riceve finanziamenti; nessuno dei collaboratori percepisce compensi per le prestazioni frutto di volontariato. Le opinioni espressi negli articoli appartengono ai singoli autori, dei quali si rispetta la libertà di giudizio (e di pensiero) lasciandoli responsabili dei loro scritti. Le foto utilizzate sono in parte tratte da FB o Internet ritenute libere; se portatrici di diritti saranno rimosse immediatamente su richiesta dell'autore.