#331 - 27 maggio 2023
AAAATTENZIONE - CARA AMICI LETTORI, DA QUESTO NUMERO IL GIORNALE DIVENTA MENSILE. LE NUOVE USCITE SARAN- NO AL PRIMO GIORNO DI OGNI MESE. iL NUOVO NUMERO 353 SARA' IN RETE IL GIORNO 1° lUGLIO. BUONA LETTURA A TUTTI. Ora per voi : AMICI DEGLI ANIMALI - Vivisezione: Nessuno scopo è così alto da giustificare metodi così indegni (A. Einstein) - Grandezza morale e progresso di una nazione si possono giudicare dal modo in cui tratta gli animali (Gandhi) - La compassione e l'empatia per il più piccolo degli animali è una delle più nobili virtù che un uomo possa avere (C. Darwin) - Fintanto che l'uomo continuerà  a massacrare gli animali non conoscerà  ne salute, ne pace (Pitagora) - Tra tutti gli animali l'uomo è il più crudele. E' l'unico ad infliggere dolore per il piacere di farlo (M Twain) - A forza di sterminare animali si è capito che anche sopprimere uomini non richiedeva grande sforzo ( E.da Rotterdam) . -
turismo tempo libero

Nel 2010, nel corso di un viaggio coast to coast in America, abbiamo scoperto
quasi per caso questa meravigliosa terra e ce ne siamo letteralmente innamorati.

Delta del Mississipi

Il viaggio più amato alle radici del Blues

Torniamo nel Delta del Mississippi con Simona per la settima volta.
Un Viaggio Fotografico in cui la musica nei tradizionali juke joint, il Festival blues e le piantagioni bianche di fiocchi di cotone accompagneranno le giornate e le serate di chi deciderà di unirsi al Viaggio.

Delta del Mississipi

Il Delta del Mississippi è quindi la terra del Blues. Qui l’anima della musica ha radici profonde che ci portano alle voci degli schiavi che lavoravano nei campi di cotone, alla loro forza e la loro sofferenza.
I più importanti bluesman della storia sono nati o passati di qui: Robert Johnson, Muddy Water, BBKing, ma anche Elvis che è nato in Mississippi per poi vedere la sua fortuna a Memphis, e tanti tanti altri…
In questi giorni conosceremo il territorio, le cittadine vicine al fiume che si popolano di appassionati durante il festival, vedremo le distese bianche di cotone nelle piantagioni e staremo aa stretto contatto con i musicisti che dopo tanti anni sono diventati amici.

Delta del Mississipi

-Il viaggio lungo il Mississippi
Il viaggio inizia a Memphis dove arriveremo tutti con il volo internazionale, e qui iniziamo subito ad immergerci in quello che sarà il nostro viaggio.
Memphis è la città in cui molti musicisti del Delta si rifugiarono in cerca di fortuna, ed alcuni di fortuna ne trovarono molta.
Vedremo l’iconica Beale street, faremo una passeggiata lungo il Fiume Mississippi, vedremo alcuni musei che ci raccontano, come solo gli americani sanno fare, le origini del blues e la sua evoluzione, come anche le lotte ai diritti civili capitanate da Martin Luther King. Da Memphis con le macchine proseguiamo verso Clarksdale, cuore pulsante del Delta, in cui i nostri contatti locali ci fanno decisamente sentire a casa.
Clarksdale sarà per qualche giorno la nostra base, da cui ci muoveremo alla scoperta del territorio.
Conosceremo i luoghi di BBKing e di Robert Johnson che, come si narra, vendette l’anima al diavolo per imparare a suonare come nessun altro, vedremo le vecchie piantagioni, staremo a stretto contatto con i musicisti che ci accompagneranno nelle lunghe serate a ritmo di blues con dove pomodori freddi fritti e carne cotta nei veri barbecue.

Delta del Mississipi

-Esperienza sul Mississippi
In esclusiva per questo viaggio passeremo un’intera giornata in canoa sul Fiume Mississippi accompagnati da una guida super esperta e appassionata del grande Fiume.
Sarà una giornata stimolante e divertente, adatta davvero a tutti, in cui potremo avere una prospettiva diversa di tutta l’area. La partenza sarà da Helena, piccola cittadina nello Stato dell’Arkansas a circa mezz’ora da Clarksdale, dove soggiorneremo anche nei giorni successivi per partecipare al famoso King Biscuit Festival.

Delta del Mississipi

-Helena e il festival Blues
Rimaniamo ad Helena per tre notti e qui parteciperemo ad uno dei Festival Blues più importanti.
In questi giorni la cittadina, in cui in genere si respira un’atmosfera decadente che ricorda i fasti di un periodo fiorente di commerci e lavorazione del cotone, si trasforma e riempie di un’atmosfera davvero unica.
La musica ci avvolgerà giorno e notte, concerti sui palchi, chi suona lungo le strade, banchi di street food e tanta gente appassionata da tutta l’America, pochi probabilmente dalle altre parti del mondo. Qui ci muoveremo liberamente, troveremo ognuno il proprio spazio ed i propri spunti fotografici che possono variare tra scatti di musica e musicisti e quelli della gente per strada.

Delta del Mississipi

Nei due giorni successivi saremo di nuovo a Clarksdale dove per l’occasione ci saranno altri eventi tra serate di blues e un mini festival per tutta la giornata di domenica!
In sintesi questo è un viaggio che unisce la passione per la fotografia e quello per la musica, ma ciò che lo rende unico è quell’atmosfera magica che si respira, il contatto con la gente del posto, gli artisti e musicisti con cui condivideremo tanto del nostro tempo.

Delta del Mississipi

AAAA ATTENZIONE - Cari lettori, questo giornale no-profit è realizzato da un gruppo di amici che volontariamente sentono la necessità di rendere noti i fatti, gli avvenimenti, le circostanze, i luoghi... riferiti alla natura e all'ambiente, alle arti, agli animali, alla solidarietà tra singoli e le comunità, a tutte le attualità... in specie quelle trascurate, sottovalutate o ignorate dalla grande stampa. Il giornale non contiene pubblicità e non riceve finanziamenti; nessuno dei collaboratori percepisce compensi per le prestazioni frutto di volontariato. Le opinioni espressi negli articoli appartengono ai singoli autori, dei quali si rispetta la libertà di giudizio (e di pensiero) lasciandoli responsabili dei loro scritti. Le foto utilizzate sono in parte tratte da FB o Internet ritenute libere; se portatrici di diritti saranno rimosse immediatamente su richiesta dell'autore.