#319 - 3 dicembre 2022
AAAATTENZIONE - CARA AMICI LETTORI, DA QUESTO NUMERO IL GIORNALE DIVENTA MENSILE. LE NUOVE USCITE SARAN- NO AL PRIMO GIORNO DI OGNI MESE. iL NUOVO NUMERO 353 SARA' IN RETE IL GIORNO 1° lUGLIO. BUONA LETTURA A TUTTI. Ora per voi : AMICI DEGLI ANIMALI - Vivisezione: Nessuno scopo è così alto da giustificare metodi così indegni (A. Einstein) - Grandezza morale e progresso di una nazione si possono giudicare dal modo in cui tratta gli animali (Gandhi) - La compassione e l'empatia per il più piccolo degli animali è una delle più nobili virtù che un uomo possa avere (C. Darwin) - Fintanto che l'uomo continuerà  a massacrare gli animali non conoscerà  ne salute, ne pace (Pitagora) - Tra tutti gli animali l'uomo è il più crudele. E' l'unico ad infliggere dolore per il piacere di farlo (M Twain) - A forza di sterminare animali si è capito che anche sopprimere uomini non richiedeva grande sforzo ( E.da Rotterdam) . -
Danza

Una produzione di Astra Ballet Roma

Roma - Teatro Ghione

Diana Ferrara presenta

Due spettacoli: Con amore o niente e Balloon

di Federica Fasciolo

Diana Ferrara presenta

Con amore o niente è lo spettacolo che Astra Ballet di Diana Ferrara presenta l'11 dicembre 2022 alle ore 17.00 al Teatro Ghione Roma con la regia di Giada Primiano.
Un viaggio nell'antica Grecia: uno spettacolo piacevole, originale, insolito, accattivante ed anche di specifico apprendimento culturale in dieci quadri di danza classica contemporanea e moderna.

Diana Ferrara presentaDiana Ferrara presenta

La caratteristica di questo progetto che abbiamo realizzato ci da la possibilità di spaziare sul tema dell’amore come era caratterizzato dalla cultura dell’antica Grecia.
Ci porta quindi a scoprire come fosse importante e diversificato a quei tempi il significato dell’amore. I greci avevano un termine per tutto, per qualsiasi forma e il loro linguaggio antico apriva più la mente e spronava a ragionare.

Diana Ferrara presenta

Hanno partecipato al lavoro: Coreografie di P. Arcangeli, D. Ferrara, G. Primiano, F. Paparozzi - Musica di M. Schiavoni, C. Saint Saens, F. Chopin. J. Williams - Regia e testo di Giada Primiano - Voce di Gabriele Cicirello - DanzatoriFederica Bisceglia, Laura Guarisco, Giorgia Montepaone, Giada Primiano, Fausto Paparozzi, Alex Provinciali, Alessandro Scavello.

Diana Ferrara presenta

Balloon - un nuovo mondo è il secondo spettacolo dell'11 gennaio, ore 20,30, con coreografie di Fausto Paparozzi e Giada Primiano e musiche originali di Marco Schiavoni. Un evento unico per tutta la famiglia, un viaggio che ruota attorno le tematiche sociologiche, la transizione digitale, e il loro impatto emotivo sull’essere umano.

Diana Ferrara presentaDiana Ferrara presenta

Balloon! (fumetti) conferma non solo la solida esperienza artistica di Diana Ferrara, ma anche la sua attenzione verso la giovane danza d’autore, che qui si interroga sulle tematiche ambientali, della transizione digitale e dell’impatto sociologico che esse hanno avuto sull’uomo soprattutto a livello emotivo.

Diana Ferrara presentaDiana Ferrara presenta

Lo spettacolo di danza si divide in due parti, ‘Un nuovo mondo’ e ‘Time score’, firmate rispettivamente dai coreografi Fausto Paparozzi e Giada Primiano, anche interpreti accanto a Federica Bisceglia, Giorgia Montepaone, Alessandro Scavello e Alex Provinciali, i quali incarnano dei robot, moderni supereroi perfettamente calzati nel nostro mondo asettico e tecnologico, che si faranno inaspettatamente paladini dei valori più autentici dell’umanità. Il nostro mondo digitalizzato si cala così nelle dinamiche umane più tradizionali dell’amore e della famiglia.

Diana Ferrara presentaDiana Ferrara presenta

                               www.diana-ferrara.com
AAAA ATTENZIONE - Cari lettori, questo giornale no-profit è realizzato da un gruppo di amici che volontariamente sentono la necessità di rendere noti i fatti, gli avvenimenti, le circostanze, i luoghi... riferiti alla natura e all'ambiente, alle arti, agli animali, alla solidarietà tra singoli e le comunità, a tutte le attualità... in specie quelle trascurate, sottovalutate o ignorate dalla grande stampa. Il giornale non contiene pubblicità e non riceve finanziamenti; nessuno dei collaboratori percepisce compensi per le prestazioni frutto di volontariato. Le opinioni espressi negli articoli appartengono ai singoli autori, dei quali si rispetta la libertà di giudizio (e di pensiero) lasciandoli responsabili dei loro scritti. Le foto utilizzate sono in parte tratte da FB o Internet ritenute libere; se portatrici di diritti saranno rimosse immediatamente su richiesta dell'autore.