#206 - 18 novembre 2017
AAA ATTENZIONE - Questo numero rimarrŕ in rete fino alla mezzanotte del 19 aprile, quando lascerŕ il posto al numero 350. Ora MOTTI per TUTTI : - Finchč ti morde un lupo, pazienza; quel che secca č quando ti morde una pecora ( J.Joyce) - Lo sport č l'unica cosa intelligente che possano fare gli imbecilli (M.Maccari) - L'amore ti fa fare cose pazze, io per esempio mi sono sposato (B.Sorrel) - Anche i giorni peggiori hanno il loro lato positivo: finiscono! (J.Mc Henry) - Un uomo intelligente a volte č costretto a ubriacarsi per passare il tempo tra gli idioti (E.Hemingway) - Il giornalista č colui che sa distinguere il vero dal falso e pubblica il falso (M. Twain) -
Pagine Preziose

Presentato alla libreria l'Angolo dell' Avventura - Roma

Luoghi segreti vicino a Roma

di Luigi Plos (autore) - Gianluca Gandini (Illustratore) - Il Lupo Editore

Volete l’avventura vicino a una grande città?
Ecco allora le due guide sui luoghi segreti a due passi da Roma – 1° e 2° Volume.
Esse non sono paragonabili ad altre in commercio. Danno infatti informazioni su luoghi segreti che vengono tralasciati dalle altre guide escursionistiche.
Così queste due guide sono anche un complemento per le altre in vendita.
50 itinerari entusiasmanti (25 nel volume 1 e 25 nel volume 2) che vi porteranno in luoghi segreti non raggiunti da sentieri, non semplici da individuare, suggestivi e letteralmente a due passi da Roma.
Le guide escursionistiche “Luoghi segreti a due passi da Roma” sono in particolare rivolte a chiunque ami l’avventura e in primis a tutti i cittadini romani con un minimo di senso dell’avventura, ai soci CAI che possono completare itinerari escursionistici sui Monti Prenestini e sui Colli Albani, ai biker e ai mountain biker, agli escursionisti, associati e no a Federtrek e ad altre associazioni escursionistiche che vogliano diversificare i loro itinerari, agli Scout.

Non c’è dunque solo l’avventura. C’è il Paesaggio, il bene culturale più importante d’Italia, poiché tutto racchiude, costituito dall’opera millenaria dell’uomo e dalla natura fuse tra loro, e mi ha fatto comprendere che non c’è paese al mondo più dell’Italia che abbia costruito un’identità così unica nei secoli e che si riverbera appunto in un paesaggio altrettanto unico.

AAAA ATTENZIONE - Cari lettori, questo giornale no-profit č realizzato da un gruppo di amici che volontariamente sentono la necessitŕ di rendere noti i fatti, gli avvenimenti, le circostanze, i luoghi... riferiti alla natura e all'ambiente, alle arti, agli animali, alla solidarietŕ tra singoli e le comunitŕ, a tutte le attualitŕ... in specie quelle trascurate, sottovalutate o ignorate dalla grande stampa. Il giornale non contiene pubblicitŕ e non riceve finanziamenti; nessuno dei collaboratori percepisce compensi per le prestazioni frutto di volontariato. Le opinioni espressi negli articoli appartengono ai singoli autori, dei quali si rispetta la libertŕ di giudizio (e di pensiero) lasciandoli responsabili dei loro scritti. Le foto utilizzate sono in parte tratte da FB o Internet ritenute libere; se portatrici di diritti saranno rimosse immediatamente su richiesta dell'autore.