#242 - 15 giugno 2019
AAA ATTENZIONE - Questo numero rimarr in rete fino alla mezzanotte del 19 aprile, quando lascer il posto al numero 350. Ora MOTTI per TUTTI : - Finch ti morde un lupo, pazienza; quel che secca quando ti morde una pecora ( J.Joyce) - Lo sport l'unica cosa intelligente che possano fare gli imbecilli (M.Maccari) - L'amore ti fa fare cose pazze, io per esempio mi sono sposato (B.Sorrel) - Anche i giorni peggiori hanno il loro lato positivo: finiscono! (J.Mc Henry) - Un uomo intelligente a volte costretto a ubriacarsi per passare il tempo tra gli idioti (E.Hemingway) - Il giornalista colui che sa distinguere il vero dal falso e pubblica il falso (M. Twain) -
Ambiente

17 giugno 2019: Giornata Mondiale per la Lotta alla Desertificazione

Iniziative in tutti i Paesi aderenti alle NU

Desertificazione

Lotta alla Desertificazione (2019 WDCD) indetta dalle Nazioni Unite per

ricordare l’adozione a Parigi il 17 giugno 1994 della Convenzione - UNCCD,

che quest’anno celebra il venticinquesimo anniversario.

Redazionale

DesertificazioneDesertificazione

La Giornata Mondiale per la Lotta alla Desertificazione è l’occasione per analizzare le azioni promosse nell’ambito della Convenzione e valorizzare i progressi raggiunti dai 197 paesi che l’hanno ratificata nel campo della gestione sostenibile del territorio e del suolo, guardando ai prossimi 25 anni e all’obiettivo del raggiungimento della neutralità del degrado del territorio (Land Degradation Neutrality - LDN), focus della Strategia 2018 – 2030 della UNCCD e target degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell’Agenda 2030.

DesertificazioneDesertificazione

Territorio e suolo in buona salute, in grado di fornire i servizi eco-sistemici connessi, sono cruciali per andare verso la riduzione della povertà, ad assicurare cibo e acqua a tutti, e contribuire alla mitigazione e all'adattamento ai cambiamenti climatici.

DesertificazioneDesertificazione

L’Italia ha ratificato la UNCCD nel 1997 (Legge 170, 4 giugno 1997) con il doppio ruolo di paese donatore e di paese affetto da desertificazione. Come paese affetto, è stato il primo tra i paesi OCSE ad aderire al programma promosso dal Segretariato della Convenzione delle Nazioni Unite per la lotta alla desertificazione (UNCCD) per la definizione dei traguardi operativi e delle azioni necessarie al raggiungimento della LDN, utilizzando la metodologia proposta dalla UNCCD e gli standard previsti dagli indicatori delle Nazioni Unite per il target 15.3.1 degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile - SDG. Tale metodologia si basa sull’individuazione delle aree soggette a fenomeni di degrado e di desertificazione e sull’analisi e la valutazione di tre indicatori:

DesertificazioneDesertificazione

copertura e uso del suolo/ cambiamento dell'uso del suolo;
stato e tendenze della produttività del suolo;
stato e tendenze del contenuto di carbonio organico nel suolo (SOC);

DesertificazioneDesertificazione

Nell’ambito delle attività promosse dal Ministero dell’Ambiente, della Tutela del territorio e del Mare, ISPRA ha elaborato e analizzato questi indicatori, anche in collaborazione con CNR e CREA. Sono inoltre in corso attività relative all’aggiornamento delle mappature dello stato di degrado del territorio e del suolo in Italia, secondo tali metodologie, con l'utilizzo di dati di maggior dettaglio disponibili a livello nazionale grazie all'attività di monitoraggio del territorio e del consumo di suolo a cura di ISPRA e del SNPA, con l'integrazione di cartografia e valutazioni specifiche per il nostro contesto territoriale, quali, ad esempio, l'elevato tasso di consumo di suolo e la frammentazione delle aree naturali e con l’utilizzo delle più avanzate tecnologie e metodi per l’osservazione della terra, tra cui quelle sviluppate nell’ambito di Copernicus.

DesertificazioneDesertificazione

ISPRA esprime il corrispondente Scientifico e Tecnico dell’Italia presso la UNCCD e partecipa attivamente ai negoziati internazionali nell’ambito della UNCCD in supporto al Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare. Rappresenta inoltre i paesi sviluppati nell’ambito dell’Ufficio di Presidenza del Comitato per la Revisione dell’Attuazione della Convenzione, organo sussidiario della UNCCD.

DesertificazioneDesertificazione

L’evento globale quest’anno si terrà ad Ankara dal 17 al 19 giugno 2019, ospitato dal Governo della Turchia. Parteciperà un ricercatore di ISPRA con una presentazione su “Valutare la desertificazione tramite il biomonitoraggio del suolo”.

DesertificazioneDesertificazione

AAAA ATTENZIONE - Cari lettori, questo giornale no-profit realizzato da un gruppo di amici che volontariamente sentono la necessit di rendere noti i fatti, gli avvenimenti, le circostanze, i luoghi... riferiti alla natura e all'ambiente, alle arti, agli animali, alla solidariet tra singoli e le comunit, a tutte le attualit... in specie quelle trascurate, sottovalutate o ignorate dalla grande stampa. Il giornale non contiene pubblicit e non riceve finanziamenti; nessuno dei collaboratori percepisce compensi per le prestazioni frutto di volontariato. Le opinioni espressi negli articoli appartengono ai singoli autori, dei quali si rispetta la libert di giudizio (e di pensiero) lasciandoli responsabili dei loro scritti. Le foto utilizzate sono in parte tratte da FB o Internet ritenute libere; se portatrici di diritti saranno rimosse immediatamente su richiesta dell'autore.